104 anni: auguri a Camilla Ventura!

31/03/2014 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luigi Del Pozzo

Una grande fes­ta ha cel­e­bra­to nel pri­mo pomerig­gio di ven­erdì 28 mar­zo il com­plean­no di Camil­la Ven­tu­ra, classe 1910, nel­la casa di sog­giorno «Sacra Famiglia», dove risiede; e dove ha rice­vu­to, tra gli altri, gli auguri e le felic­i­tazioni del­l’am­min­is­trazione comu­nale. A por­tar­li, assieme ad un maz­zo di fiori e ad un bigli­et­to del sin­da­co, il neo asses­sore Sil­via Girelli.

Nata a Par­ma il 29 mar­zo 1910, Camil­la all’età di 19 anni ha dovu­to las­cia­re la sua cit­tà in cer­ca di lavoro, che ha trova­to in qual­ità di inseg­nante in varie scuole tren­tine e altoate­sine; finché a Bor­go Val­sug­ana ha conosci­u­to un col­le­ga, il mae­stro Arminio Agos­ti­ni, che è diven­ta­to suo sposo. Dopo un trenten­nio di vita e di inseg­na­men­to a Bor­go, il trasfer­i­men­to ad Arco, nel 1976, cit­tà che non lascerà più. E nel­la quale ha lunga­mente inseg­na­to, nel­la scuo­la pres­so il con­ven­to delle Servite.

Per l’occasione la «Sacra Famiglia» ha orga­niz­za­to una fes­ta «este­sa» e ha fes­teggia­to altri tre com­plean­ni: quel­li di Maria Vit­to­ria Albanese (90 anni, orig­i­nar­ia del­la Cal­abria, da 40 anni in Trenti­no), di Alma Fer­rari (89 anni, di Moli­na di Ledro) e di Gio­con­da Frizzi (90 anni, orig­i­nar­ia di Ten­no, 40 anni trascor­si a ). Per questo la fes­ta ha vis­to la parte­ci­pazione di tan­tis­sime per­sone, tra par­en­ti, nipoti e ami­ci.

Parole chiave: -