L'appuntamento di ferragosto vede protagonisti i "Madonnari"

17.000 posti auto pronti per ospitare il pubblico dell’ ”Antichissima Fiera delle Grazie”

13/08/2010 in Attualità
Di Luca Delpozzo

Per far fronte al grande afflus­so di vis­i­ta­tori durante i quat­tro giorni dell’, sono state pre­dis­poste, come per gli anni pas­sati, due aree per il parcheg­gio delle auto, una sul­la Padana Infe­ri­ore, nelle vic­i­nanze del­la cosid­det­ta Pun­ta delle Gra­zie e l’altra sul­la Asolana. Una terza invece è ded­i­ca­ta ai pos­ses­sori di pass, sem­pre sull’Asolana ma sul lato inter­no del bor­go. Quest’anno inoltre sono pre­viste delle novità sul­la cir­co­lazione veico­lare. Le auto prove­ni­en­ti da Man­to­va e che volessero diriger­si ver­so Bres­cia, non potran­no più svoltare sul­la Asolana ma dovran­no pros­eguire ver­so Cre­mona, fino alla rota­to­ria di Castel­luc­chio, per poi svoltare in direzione di Rival­ta sul Min­cio. Potran­no quin­di entrare sul­la Asolana soltan­to col­oro che vor­ran­no entrare in fiera. Stes­sa cosa per chi proviene da Bres­cia e vuole diriger­si ver­so Man­to­va. All’altezza di Rival­ta sul Min­cio, il traf­fi­co ver­rà devi­a­to ver­so Castel­luc­chio e da lì sul­la ex statale cre­monese. Per i parcheg­gi di Gra­zie saran­no cir­ca 270 i volon­tari apparte­nen­ti a cinque grup­pi sportivi del Comune di Cur­ta­tone che per quat­tro giorni si altern­er­an­no nel­la ges­tione delle aree, sot­to il coor­di­na­men­to di Pasquale Palleschi del­la Polisporti­va di Lev­a­ta. Le altre asso­ci­azioni sportive impeg­nate sono la Polisporti­va di Bus­col­do, la Polisporti­va di Ere­mo, la A.S. Cur­ta­tone e la N.A.C. Cur­ta­tone. I posteg­gi auto mes­si a dis­po­sizione sono cir­ca 17 mila. Gli orari di aper­tu­ra dei parcheg­gi: ven­erdì 13 agos­to dalle 14 alle 24, saba­to 14 dalle 6 alle 24, domeni­ca 15, giorno dell’Assunta, dalle 5 alla mez­zan­otte e lunedì 16 agos­to sem­pre dalle 6 alle 24. Il cos­to del bigli­et­to per ogni auto è di 5 euro e com­prende la cop­er­tu­ra assi­cu­ra­ti­va con­tro fur­to e incen­dio.