30 anni per il Milan club di Lazise con il Trap

24/03/2014 in Attualità
Parole chiave:
Di Sergio Bazerla

Fes­teggiati i trenta anni di cos­ti­tuzione del Milan Club Lazise. Il luo­go del ritro­vo per tan­tis­si­mi appas­sion­ati del­la squadra rosson­era non pote­va che essere Veronel­lo, dove da anni si allena la squadra del Chie­vo. Una crea­tu­ra volu­ta dal com­pianto Save­rio Garonzi che lo ave­va real­iz­za­to quan­do era il patron del­l’Hel­las Verona.

A rice­vere i diri­gen­ti del Milan Club c’er­a­no il pres­i­dente del sodal­izio lacisiense Ser­gio Bertol­di ed il sin­da­co di Lazise Luca Sebas­tiano.

A fare gli onori per i trenta anni di vita del club sono giun­ti da : Nuc­cia Malvesti­ti e Ange­lo Guinet­ti. Con loro anche Gio­van­ni Bigag­no­li.

Ma quel­lo che ha fat­to più eco è sta­ta l’i­naspet­ta­ta pre­sen­za a Verone di Gio­van­ni Tra­p­at­toni, il più grande e tito­la­to allena­tore del­la sto­ria del cal­cio ital­iano ed europeo.

” Il Trap ha por­ta­to con se la mit­i­ca cop­pa CHAMPIONS del 2007, vin­ta ad Atene con­tro il Liv­er­pool con una doppi­et­ta di Inza­ghi- spie­ga sod­is­fat­to Ser­gio Bertol­di — che entu­si­as­ma­to tut­ti. Oltre 150 per­sone che non han­no smes­so un atti­mo di far­si fotogra­fare con il tro­feo. Tra­p­at­toni ha avu­to parole di elo­gio per il nos­tro Club ma soprat­tut­to ha espres­sa­mente chiesto che vi sia un arruo­la­men­to di gio­vani che amino davvero lo sport non solo come sfe­gata­ta tifos­e­ria ma come impor­tante ruo­lo di parte­ci­pazione allo sport puro e bel­lo.”

Ser­gio Baz­er­la

Parole chiave: