40 anni senza Anna Magnani

09/04/2013 in Cinema
Di Luigi Del Pozzo

É ded­i­ca­to ad Anna Mag­nani – di cui ricor­rono quest’an­no i quar­an­t’an­ni dal­la scom­parsa – il prossi­mo ciclo di «Lunedìcin­e­ma», la rasseg­na cin­e­matografi­ca orga­niz­za­ta dal Servizio inter­co­mu­nale Alto Gar­da Cul­tura, dal cir­co­lo cul­tur­ale «La Fir­ma» e da ARCI Altog­a­r­da, ader­ente al cir­cuito del­la Fed­er­azione ital­iana Cine­fo­rum: dal 15 aprile al 13 mag­gio alle ore 21 a Palaz­zo dei Pan­ni «40 anni sen­za Anna Mag­nani» pro­pone quat­tro delle più belle pel­li­cole del­l’indi­men­ti­ca­bile attrice romana. L’in­gres­so è libero; con intro­duzione a cura di Ludovi­co Mail­let.

Anna Magnani1Anna Mag­nani (Roma, 7 mar­zo 1908 – Roma, 26 set­tem­bre 1973) è con­sid­er­a­ta una delle più gran­di attri­ci del­la sto­ria del cin­e­ma ital­iano e mon­di­ale. Fu una delle fig­ure pre­m­i­nen­ti del­la roman­ità cin­e­matografi­ca del XX sec­o­lo, insieme ad Aldo Fab­rizi e Alber­to Sor­di. Cele­bri sono soprat­tut­to le sue inter­pre­tazioni in «Roma cit­tà aper­ta», «Bel­lis­si­ma», «Mam­ma Roma» e «La rosa tat­u­a­ta». Quest’ul­ti­ma le valse nel 1956 l’Oscar alla miglior attrice pro­tag­o­nista.

 

L’accesso alle proiezioni avviene con l’adesione alla Fed­er­azione ital­iana Cin­e­ma, quin­di al cos­to di soli 5 euro per l’intera sta­gione: 21 film dal 29 otto­bre al 13 mag­gio 2013.

Anna Magnani2Infor­mazioni sul sito web di Altog­a­r­da Cul­tura (www.altogardacultura.it), oppure scriven­do all’Uf­fi­cio cul­tura del Comune di Arco (cultura@comune.arco.tn.it), infine iscriven­dosi alla mail­ing list ris­er­va­ta agli ader­en­ti.

 

Anna Magnani Cartellone