Parole chiave:
Di Redazione

Riaprono il 17 mar­zo, anniver­sario dell’Unità d’Italia, la Roc­ca ed il di Solferi­no e San Mar­ti­no quel giorno accoglierà gior­nal­isti, oper­a­tori del set­tore tur­is­ti­co e stu­den­ti nel cor­so di uno spe­ciale Educational.

La Roc­ca di Solferi­no, edi­fi­ca­ta nel 1022, van­ta qua­si mille anni di sto­ria. Il Museo di Solferi­no, un pic­co­lo gioiel­lo, cus­todisce impor­tan­ti cimeli del­la Battaglia del 24 giug­no 1859. Entram­bi i siti muse­ali riapri­ran­no al pub­bli­co saba­to 17 mar­zo, fino al 15 otto­bre con orario: 9.00 ­ 12.30 e 14.30 – 19.00 con giorno di chiusura il lunedì. Il com­p­lesso mon­u­men­tale di San Mar­ti­no del­la Battaglia da questo saba­to pro­l­ungherà l’orario d’apertura e sarà vis­itabile tut­ti i giorni dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00, le domeniche ed i giorni fes­tivi con orario con­tin­u­a­to 9.00 – 19.00.

Quest’anno si pun­ta a super­are il record di 62 mila vis­i­ta­tori del­lo scor­so anno. In pri­ma lin­ea con le Scuole, gra­zie a tan­ti nuovi prog­et­ti, tra cui “Il Risorg­i­men­to nel­lo zaino”, la gui­da offer­ta gra­tuita­mente per ogni classe in visi­ta e l’alternanza scuola­lavoro. Pro­prio il 17 mar­zo si con­clud­erà l’alternanza scuola­lavoro che ha coin­volto due clas­si del Liceo G. Bagat­ta di Desen­zano del Gar­da, con una loro visi­ta al com­p­lesso di San Mar­ti­no del­la Battaglia. La mat­ti­na del 17 mar­zo invece ci sarà l’Educational ris­er­va­to agli oper­a­tori tur­is­ti­ci del Gar­da. Entram­bi gli appun­ta­men­ti del 17 mar­zo vedran­no la pre­sen­za di Rie­vo­ca­tori stori­ci in uni­forme dell’epoca.

Da quest’an­no inoltre sono attive nuove pro­mozioni per vis­itare i Musei di San Mar­ti­no e Solferi­no. L’in­gres­so è gra­tu­ito per i Soci del­la Soci­età Solferi­no e San Mar­ti­no, per gli stu­den­ti delle scuole di Solferi­no e Desen­zano del Gar­da, per i mil­iari in divisa e per i bam­bi­ni fino a 6 anni. Ben­e­fi­ciano del­l’in­gres­so a soli 2 euro a San Mar­ti­no e di 1 euro a Solferi­no, i bam­bi­ni da 6 a 10 anni ed i soci del­l’As­so­ci­azione Museo XX Sec­o­lo. La riduzione, 4 euro a San Mar­ti­no e 2 euro a Solferi­no, è pre­vista per gli stu­den­ti dai 10 ai 18 anni, per gli anziani oltre i 65 anni, per le comi­tive oltre le 10 per­sone, per i soci: Tour­ing Club Ital­iano, Terre del­l’Al­to Man­to­vano, Gar­da pro­mo­tion card e Wel­come card to Lake Gar­da, pre­via esi­bizione del­la tessera associativa.

La riduzione viene appli­ca­ta dal 2018 anche ai gior­nal­isti (esi­ben­do la tessera del­l’Or­dine) ed agli Inseg­nan­ti, indi­can­do l’Is­ti­tu­to pres­so il quale svol­go­no la loro pro­fes­sione. Per tut­ti gli altri, l’in­gres­so cos­ta 5 euro a San Mar­ti­no e 2.50 euro alla Roc­ca ed al Museo di Solferi­no. E con il bigli­et­to uni­co i tre musei sono vis­itabili a soli 8 euro. Sul sito www.solferinoesanmartino.it e sul­la pag­i­na Face­book dei Musei è pos­si­bile iscriver­si alla newslet­ter, per rimanere sem­pre aggior­nati sulle attiv­ità proposte.

Parole chiave: