Scatta questa domenica alle 9 dal porticciolo Marina di Bogliaco 2000 la regata di fine stagione del Circolo Vela Gargnano.

59^ Regata dell’Odio, domenica a Marina di Bogliaco

23/10/2013 in Vela
Di Redazione

Scat­ta domeni­ca alle ore 9 dal por­tic­ci­o­lo Mari­na di Bogli­a­co 2000 la 59a edi­zione del­la “Rega­ta del­l’O­dio”, tradizionale appun­ta­men­to di fine sta­gione per il .

L’o­dio”, inte­so come pas­sione sporti­va, con­tro l’avver­sario di tutte le regate del­l’an­na­ta. Per la 59a vol­ta i parte­ci­pan­ti si mis­ur­eran­no sul per­cor­so di una “mini” Long Dis­tance, nuo­va­mente sul­la rot­ta Gargnano-Cam­pi­one del Gar­da — Gargnano, che lega “ideal­mente” i due campi di gara uti­liz­za­ti dal Club veli­co di Gargnano, il suo tradizionale spec­chio d’ac­qua per le parten­ze e gli arrivi delle storiche e Gor­la; la peniso­let­ta di Cam­pi­one che già nel 1969 fu la base del Cam­pi­ona­to d’Eu­ropa del­l’olimpi­co Finn;  in questo 2013 del­la Euro Mas­ter Cup e del­la Italia Cup del sin­go­lo “Laser”, even­ti nati gra­zie alla col­lab­o­razione con Asso­laser e la strut­tura logis­tis­ti­ca di -Cam­pi­one, lo spazio che ospi­ta anche il Cpo, Cen­tro di Preparazione Olimpi­ca del­la nazionale azzur­ra.

Il Cir­co­lo Vela Gargnano arri­va così alla con­clu­sione del­la sua sta­gione orga­niz­za­ti­va. Tra gli even­ti più sig­ni­fica­tivi ci sono sta­ti il Cam­pi­ona­to d’Eu­ropa del monotipi Fun, i Cam­pi­onati nazion­ali di Asso 99 e Dol­phin, la Euro Mas­ter Cup e la Italia Cup del­la classe del sin­go­lo Laser, man­i­fes­tazione quest’ul­ti­ma che ha vis­to impeg­nati  ben 240 skip­per. Da non dimen­ti­care il Cam­pi­ona­to Ital­iano del­la Vela Acces­si­bile (ris­er­va­to a velisti con vari tipi di hand­i­cap moto­rio) con impeg­nati gli Access Class e la flot­ta par­alimpi­ca del­lo “Skud 18”, regate co pro­mosse con la Can­ot­tieri Gar­da di Salò e il prog­et­to Hyak Onlus.

A fine set­tem­bre Gargnano ha ospi­ta­to la 7a Chil­dren­wind­cup, grande fes­ta gra­zie alla col­lab­o­razione con i repar­ti di Onco Ema­tolo­gia del­l’Ospedale dei Bam­bi­ni di Bres­cia e l’Abe, l’. Ci sono poi le regate clas­siche del 47°Trofeo Ric­car­do Gor­la e la 63a Cen­tomiglia con le sue ver­sioni per diportisti (Cen­toPeo­ple) e mul­ti­scafi (Mul­ti­Cen­to-Tro­feo ).  I part­ners che han­no ader­i­to ai vari  prog­et­ti del CV Gargnano sono sta­ti Argiv­it, Mari­na Yacht­ing, Bel Gela­to, Dap Bres­cia, Osmi, Gar­da Lom­bar­dia, Grup­po Horts­mann, Bres­cia Tourism, Uni­vela Cam­pi­one, Cabo Verde Time; i part­ners sociali Abe (), Fon­dazione Asm, Croce Rosa Ital­iana Bres­cia, Hyak Onlus, Seg­re­tari­a­to sociale Rai; tra gli Enti  di patrocinio il Con­siglio Regionale del­la Lom­bar­dia e la pres­i­den­za del­la Provin­cia di Bres­cia.