Il programma completo

59ª Fiera regionale di Lonato del Garda. Innovazione e tradizione “in vetrina” dal 13 al 15 gennaio 2017

Di Redazione

Un lun­go cir­cuito di sapori, even­ti e tradizioni si prepara anche quest’anno, dopo qua­si sessant’anni dal­la pri­ma edi­zione, tra le vie, le piazze, i palazzetti e le prin­ci­pali strut­ture lonatesi.

Dal 13 al 15 gen­naio 2017 Lona­to del Gar­da sarà in fes­ta per la 59ª Fiera regionale agri­co­la, arti­gianale e com­mer­ciale: più di una tradizione, un even­to che è radice e cuore del­la comu­nità lonatese del bas­so Garda.

I cir­ca 7.000 metri qua­drati di area espos­i­ti­va rap­p­re­sen­tano una stra­or­di­nar­ia vet­ri­na per i prodot­ti del ter­ri­to­rio, con il gigante os de stomèch da 225 kg a reg­nare su tut­ti e un per­cor­so espos­i­ti­vo frut­to di espe­rien­za e tradizione, con­sol­ida­to negli anni per val­oriz­zare le frazioni di Lona­to e le sue eccel­len­ze, le aziende agri­cole e le asso­ci­azioni locali, gli arti­giani, i com­mer­cianti e tutte le attiv­ità lonate­si, coin­vol­gen­do nel ric­co pro­gram­ma di even­ti pure le scuole, la casa di riposo e nat­u­ral­mente la Proloco.

Dal 7 gen­naio, fino al 12 feb­braio prossi­mo, pren­derà il via il cir­cuito enogas­tro­nom­i­co lonatese Töt Porsèl, che pro­por­rà per oltre un mese i migliori menu a base di carne di maiale, preparati dai ris­toran­ti lonate­si sec­on­do la tradizione locale e con un pizzi­co di fantasia.

Saba­to 7 gen­naio nel Gran Galà Show sarà pre­sen­ta­ta la 59ª edi­zione del­la Fiera regionale di Lona­to del Gar­da, dalle 21 pres­so il “Palazzet­to del­lo Sport” di via Regia Anti­ca. Ser­a­ta di cabaret, musi­ca e spet­ta­co­lo a ingres­so libero pre­sen­ta­ta da Alex Rus­coni, accom­pa­g­na­to da Beat­rice Zan­gani, con la parte­ci­pazione stra­or­di­nar­ia del Coro del­la Basil­i­ca di Lona­to. Ospite spe­ciale dell’evento: il can­tau­tore bres­ciano Pier Gior­gio Cinelli. 

L’inaugurazione uffi­ciale del­la fiera, alla pre­sen­za delle autorità civili, mil­i­tari e reli­giose e con l’accompagnamento musi­cale del­la Ban­da cit­tad­i­na, è invece fis­sa­ta per saba­to 14 gen­naio alle 10.45 pres­so la rota­to­ria di viale Roma, all’incrocio con via Galilei.

«A nome di tut­ta l’amministrazione comu­nale – affer­ma il sin­da­co – ringrazio il Comi­ta­to fiera diret­to da Davide Bol­lani per l’assiduo impeg­no nel portare avan­ti e rin­no­vare la man­i­fes­tazione fieris­ti­ca, che è sim­bo­lo di accoglien­za e vet­ri­na delle eccel­len­ze del­la nos­tra comu­nità. Un even­to che però non è solo vet­ri­na, ma sa coni­u­gare tradizione, ter­ri­to­rio e inno­vazione. Alcu­ni appun­ta­men­ti ne sono la pro­va: la nuo­va mostra dei semi antichi a Palaz­zo Zam­bel­li, il con­veg­no sul geo­por­tale e l’innovazione tec­no­log­i­ca, per esem­pio. L’impegno nel cer­care di inserire sem­pre nuove inizia­tive per ren­dere più accat­ti­vante e diver­si­fi­care pro­gram­ma, coin­vol­gen­do nuove realtà, meri­ta non solo il nos­tro plau­so ma l’apprezzamento di migli­a­ia di vis­i­ta­tori che aspet­ti­amo a Lona­to dal 13 al 15 gennaio».

Anche quest’anno, aggiunge il diret­tore del Comi­ta­to fiera Davide Bol­lani, «siamo rius­ci­ti a creare un pro­gram­ma vario e con tan­tis­sime inizia­tive che cer­cano di sod­dis­fare le aspet­ta­tive del numeroso pub­bli­co del­la Fiera. Gli espos­i­tori sono già più di 200 e altri si aggiunger­an­no nei prossi­mi giorni».

Le gior­nate in fiera offriran­no molte occa­sioni di sva­go: degus­tazioni gra­tu­ite, gare gas­tro­nomiche, momen­ti legati alla cul­tura e alle tradizioni d’altri tem­pi come l’esposizione dell’os de stomèch da guinnes dei pri­mati, numerose mostre e pre­sen­tazioni di lib­ri, lab­o­ra­tori e ben cinque con­veg­ni spazian­do dall’enogastronomia al ter­ri­to­rio all’innovazione tec­no­log­i­ca, rie­vo­cazioni storiche, bal­lo lis­cio, esi­bizioni cinofile, ai prin­ci­pali mon­u­men­ti cit­ta­di­ni, l’immancabile Palio delle frazioni del­la domeni­ca pomerig­gio, l’animazione e il luna park per i più pic­coli, decine di mezzi d’epoca in bel­la mostra e tan­to altro anco­ra nel lun­go fine set­ti­mana di metà gen­naio. Tut­to in un’unica man­i­fes­tazione a ingres­so gratuito.

Novità 2017 è l’inserimento nel per­cor­so fieris­ti­co del­la parte street food, rig­orosa­mente a bor­do di 14 scenografi­ci truck. Con­fer­ma­ta la pos­si­bil­ità di vedere Lona­to e la fiera dall’alto, con il tour in eli­cot­tero sia saba­to che domeni­ca. Sarà inoltre pro­pos­ta una let­tura sceni­ca degli scrit­ti di Camil­lo Tarel­lo, scien­zi­a­to e agronomo lonatese di fama mon­di­ale vis­su­to nel 1500, saba­to e domeni­ca alle 16.30 in Sala Celesti, a cura del­la Com­pag­nia “I Lonate­si”. Tra le novità si seg­nala anche la mostra di semi antichi e bio agri­coltura a Palaz­zo Zam­bel­li, per conoscere i seg­reti e il pas­sato del­la nos­tra ter­ra, anche attra­ver­so un lab­o­ra­to­rio di auto­pro­duzione. La scuo­la media “C.Tarello” accoglierà inoltre una mostra di collezion­is­mo ded­i­ca­ta ai Queen e il 2° Con­cor­so orga­niz­za­to dal comi­ta­to fiera con le scuole di Lona­to quest’anno invi­ta i ragazzi a immag­inare “La fiera che vor­rei”. Le pre­mi­azioni del­la pri­ma edi­zione si ter­ran­no il 7 gen­naio nel­la ser­a­ta del Gran Galà.

La tradizione gas­tro­nom­i­ca in fiera è rap­p­re­sen­ta­ta dall’os de stomèch gigante, insac­ca­to sim­bo­lo delle radi­ci con­ta­dine di Lona­to e prodot­to Deco (come i rap­er­on­zoli o ram­pon­soi) prepara­to dai macel­lai lonate­si sot­to l’egida dell’esperto ris­tora­tore Mari­no Damon­ti. Dopo i 70 kg del 2014, edi­zione in cui è sta­ta introdot­ta la pras­si di real­iz­zare un da record, nel 2015 si è sal­i­ti a 93 kg, poi qua­si rad­doppiati con i 172 kg del 2016, per arrivare a 225 kg di insac­ca­to, già pron­to per essere espos­to nell’edizione 2017. L’osso del­lo stom­a­co da guinnes dei pri­mati sfil­erà per la fiera a bor­do di due asi­ni bianchi, saba­to mat­ti­na 14 gen­naio, dopo il taglio del nas­tro del­la fiera. Sarà espos­to poi per tut­to il pomerig­gio e la domeni­ca in piaz­za Mar­tiri del­la lib­ertà davan­ti al por­ti­co del munici­pio. Sarà pro­tag­o­nista di una “cor­sa popo­lare” domeni­ca 15 gen­naio alle 11; men­tre il 29 gen­naio è atte­so all’oratorio di Cam­pagna per una sagra “a tut­to maiale”: un pran­zo spe­ciale il cui rica­va­to sarà devo­lu­to ai ter­re­mo­tati del Cen­tro Italia.

Sem­pre per il week-end del­la fiera, sarà prepara­to anche un osso del­lo stom­a­co più pic­co­lo che ver­rà cuci­na­to e dis­tribuito dagli di Lona­to insieme al risot­to, domeni­ca 15 gen­naio alle 11.30 e alle 16, sot­to il por­ti­co del munici­pio. Sono pre­visti anche ques­ta vol­ta oltre mille piat­ti di risot­to fumante che lonate­si e ospi­ti del­la fiera potran­no degustare gratuitamente.

Durante la man­i­fes­tazione fieris­ti­ca saran­no attuate le mis­ure di sicurez­za pre­dis­poste dal Min­is­tero dell’Interno, con bar­riere in cemen­to arma­to agli ingres­si del­la man­i­fes­tazione e mag­giore impiego di agen­ti di sicurezza.

Il pro­gram­ma det­taglia­to (che segue) è con­sulta­bile per tut­ti sul sito isti­tuzionale www.comune.lonato.bs.it e sulle pagine del­la pub­bli­cazione “Numero Uni­co” del­la .

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO DELLA FIERA:

 

SABATO 7 GENNAIO
Ore 21.00: “Gran Galà Show”

Pre­sen­tazione del­la 59ª Fiera Regionale di Lona­to del Gar­da pres­so il “Palazzet­to del­lo Sport” di via Regia Anti­ca. Ser­a­ta di cabaret con ospite spe­ciale Pier Gior­gio Cinel­li. Pre­sen­ta la ser­a­ta Alex Rus­coni accom­pa­g­na­to da Beat­rice Zan­gani. Parte­ci­pazione del Coro del­la Basil­i­ca di Lona­to. Ingres­so gratuito.

LUNEDÌ 9 GENNAIO
Inizio del cir­cuito enogas­tro­nom­i­co “Töt Porsèl” che ter­min­erà il 12 feb­braio 2017

MERCOLEDÌ 11 GENNAIO
Ore 20.00: Con­veg­no dal tito­lo “Val­oriz­zare e pro­muo­vere l’agricoltura bio­log­i­ca per preser­vare il territorio”a cura dell’Associazione Ver­so il Des Bas­so Gar­da, in col­lab­o­razione con l’Amministrazione Comu­nale pres­so la Sala del Celesti in Municipio.

GIOVEDÌ 12 GENNAIO
Ore 20.00: Con­veg­no dal tito­lo “Accen­di Lona­to” a cura dell’Associazione Com­mer­cianti lonate­si pres­so la Sala del Celesti in municipio.

VENERDÌ 13 GENNAIO
Ore 8.00–13.00: Mer­ca­to Con­tadi­no, orga­niz­za­to dal Con­sorzio Agri­t­ur­is­ti­co Man­to­vano “Ver­di terre d’acqua”, in piaz­za Mar­tiri del­la Libertà.
Ore 15.00: aper­tu­ra stand del­la 59ª Fiera Regionale di Lona­to del Garda.
Ore 15.00: aper­tu­ra mostre ed esposizioni.

Espo­sizione dell’Associazione arma aero­nau­ti­ca nucleo di Lona­to; mostra pit­tori lonate­si;  mostra fotografi­ca su Lona­to a cura del­la Pro Loco pres­so la scuo­la sec­on­daria “C. Tarel­lo” Via Galilei e mostra artisti “hob­bisti” lonate­si pres­so il Palasport.
Ore 15.00–20.00: Ate­lier di moda dagli anni ’20 agli anni ’50/’60, pres­so la Casa di riposo “Fon­dazione Madon­na del Cor­lo”, sup­por­t­a­to da una Mostra Fotografi­ca del­la fan­ci­ullez­za degli ospi­ti del­la struttura.
Ore 15.00–21.00: mostra d’epoca del ciclo, moto­ci­clo e ricam­bi in col­lab­o­razione con “Ves­pa Club Sirmione”, pres­so palestra scuo­la sec­on­daria “C. Tarel­lo” (Via Galilei).
Ore 18.00: Con­veg­no dal tito­lo “Viti­cul­tura: un com­par­to per comu­ni­care e val­oriz­zare il ter­ri­to­rio bres­ciano dal Fran­ci­a­cor­ta al Lugana” a cura del­la Coldiret­ti (Bres­cia), in col­lab­o­razione con l’Amministrazione Comu­nale pres­so la Sala del Celesti in Munici­pio. Sarà pre­sente l’assessore regionale del­la Lom­bar­dia Gio­van­ni Fava. A seguire pic­co­lo rinfresco.
Ore 21.00: chiusura stand

SABATO 14 GENNAIO
Ore 9.00: aper­tu­ra stand del­la 59ª Fiera Regionale di Lona­to del Garda.
Ore 9.00–17.00: Raduno Reg­istro Stori­co “Alfa Romeo Giu­lia”: ritro­vo e parten­za del­la sfi­la­ta pres­so il Cen­tro Com­mer­ciale Fami­la in Via Cesare Bat­tisti e arri­vo nel piaz­za­le del­la Scuo­la media “C.Tarello”. Pre­mi­azione pres­so la Sala del Con­siglio Comu­nale alle ore 17.
Ore 9.00–20.00: mostre ed espo­sizioni: Iª edi­zione collezion­isti in Fiera “Queen. We are the cham­pi­ons”, mostra dal tito­lo “I Van­geli di Verona” a cura di Gian­bat­tista Grazi­oli, espo­sizione dell’Associazione Arma Aero­nau­ti­ca nucleo di Lona­to, mostra pit­tori lonate­si, espo­sizione sta­t­i­ca di mod­el­lis­mo, mostra fotografi­ca su Lona­to a cura del­la Pro Loco pres­so la scuo­la sec­on­daria “C. Tarel­lo” Via Galilei e mostra artisti “hob­bisti” lonate­si pres­so il Palasport.
Ore 9.00–20.00: espo­sizione dinam­i­ca mod­el­lis­mo pres­so il piaz­za­le del Palasport.
Ore 9.00–20.00: “Ate­lier di moda dagli anni ’20 agli anni ’50/’60” pres­so la Casa di riposo “Fon­dazione Madon­na del Cor­lo” sup­por­t­a­to da una Mostra Fotografi­ca del­la fan­ci­ullez­za degli ospi­ti del­la struttura.
Ore 9.00–20.00: mostra d’epoca del ciclo, moto­ci­clo e ricam­bi in col­lab­o­razione con “Ves­pa Club Sirmione”, pres­so la palestra del­la scuo­la sec­on­daria “C. Tarel­lo” (Via Galilei).
Ore 9.00–20.00: Anti­ca fat­to­ria pres­so il piaz­za­le dell’Istituto di Istruzione Supe­ri­ore “L. Cere­b­otani”. Un tuffo nel pas­sato con rap­p­re­sen­tazione del­la vita con­tad­i­na di un tempo.
Ore 09.15: Con­veg­no dal tito­lo “Il geo­por­tale comu­nale: un nuo­vo servizio per i cit­ta­di­ni, i pro­fes­sion­isti e le imp­rese del ter­ri­to­rio” orga­niz­za­ta dal Comune di Lona­to in col­lab­o­razione con Globo srl pres­so la Sala del Celesti in Municipio.
Ore 10.00–11.30: Spet­ta­co­lo di burat­ti­ni nel­la sala del repar­to di Cure inter­me­die pres­so la Casa di riposo “Fon­dazione Madon­na del Cor­lo”. A seguire un pic­co­lo rinfresco.
Ore 10.00–12.30 e 14–19.00: iscrizioni e con­seg­na dei prodot­ti per le gare gastronomiche:
“El salam pö bù de Lunà” (val­u­tazione del migliore salame)
“El chisöl de la me nóna” (val­u­tazione del migliore chisöl).
(Infor­mazioni pres­so Uffi­cio Fiera tel. 030 9131456).
Ore 10.00 — 20.00: Mostra degli Antichi Semi e del­la Bio Agri­coltura: lab­o­ra­tori di auto­pro­duzione ed espo­sizioni sul tema pres­so Palaz­zo Zam­bel­li. Ingres­so gra­tu­ito, even­ti a suc­ces­sione durante tut­ta l’intera giornata.
Ore 10.00: lab­o­ra­to­rio di pan­i­fi­cazione con pas­ta madre pres­so il Cor­tile di Palaz­zo Zam­bel­li () a cura dell’Associazione Ver­so il Des Bas­so Gar­da. Parte­ci­pazione gratuita.
Ore 10.00: aper­tu­ra man­i­fes­tazione nel cen­tro stori­co con la parte­ci­pazione delle frazioni lonate­si, dei com­mer­cianti, delle aziende agri­cole e delle asso­ci­azioni. Enogas­trono­mia con ven­di­ta e degus­tazioni gra­tu­ite ed intrat­ten­i­men­ti per bambini.
Ore 10.00–12.00 (ulti­ma sali­ta): aper­tu­ra del­la Torre Civi­ca di Lona­to del Gar­da a cura dell’associazione “La Pola­da”. Ingres­so gratuito.
Ore 10.45: Inau­gu­razione uffi­ciale del­la 59ª edi­zione del­la Fiera regionale agri­co­la, arti­gianale e com­mer­ciale di Lona­to del Gar­da, alla pre­sen­za delle autorità civili, mil­i­tari e reli­giose pres­so la rota­to­ria di viale Roma incro­cio con via Galilei. Inter­viene la Ban­da “Cit­tà di Lona­to del Garda”.
Ore 11.00: lab­o­ra­to­rio di saponifi­cazione da oli di scar­to pres­so il Cor­tile di Palaz­zo Zam­bel­li (Bib­liote­ca) a cura dell’Associazione Ver­so il Des Bas­so Gar­da. Parte­ci­pazione gratuita.
Ore 11.30: pesatu­ra dell’ “Os de stomech” in Piaz­za Mar­tiri del­la Lib­ertà e processione.
Ore 13.00: esi­bizione di motove­icoli Ves­pa a cura del “Ves­pa Club Sirmione” con prove libere pres­so area anti­s­tante la palestra del­la scuo­la sec­on­daria “C. Tarel­lo” (Via Galilei).
Ore 14.00–17.00 (ulti­ma sali­ta): aper­tu­ra del­la Torre Civi­ca di Lona­to del Gar­da a cura dell’associazione “La Pola­da”. Ingres­so gratuito.
Ore 14:30: dimostrazione cinofi­la di con­trol­lo, abil­ità, dife­sa a cura dell’Accademia Ital­iana “Madon­na del­la Stra­da” di Pon­te­vi­co (BS) in piaz­za Mat­teot­ti — Torre Civica.
Ore 14.30–20.00: esi­bizione non com­pet­i­ti­va di veicoli 4x4 e quad orga­niz­za­ta dal “Club Leones­sa 4x4” di Bres­cia pres­so il “Fon­do agri­co­lo Salmis­ter” (area adi­a­cente nuo­va roton­da di fronte al cen­tro polifun­zionale “La Rocca”).
Ore 14.30: benedi­zione dell’“Os de stomech” sul sagra­to del­la Chiesa di S. Anto­nio Abate.
Ore 14.30: visi­ta gui­date a cura del­la “Asso­ci­azione Ami­ci del­la ” e “La Pola­da” con per­cor­so: Piaz­za Mar­tiri del­la Lib­ertà — Sala Celesti – Torre Civi­ca – Cit­tadel­la — Fon­dazione Ugo da Como (ingres­so alla Fon­dazione con bigli­et­to ridot­to). Ritro­vo e parten­za sot­to il por­ti­co del Municipio.
Ore 15.00: lab­o­ra­to­rio di pan­i­fi­cazione con pas­ta madre pres­so il Cor­tile di Palaz­zo Zam­bel­li (Bib­liote­ca) a cura dell’Associazione Ver­so il Des Bas­so Gar­da. Parte­ci­pazione gratuita.
Ore 15.00: Com­me­dia teatrale a cura del­la com­pag­nia “Novagliesi” nela sala del repar­to di Cure Inter­me­die pres­so la Casa di riposo Madon­na del Cor­lo, a seguire un pic­co­lo rin­fres­co conviviale.
Ore 16.00: lab­o­ra­to­rio di saponifi­cazione da oli di scar­to pres­so il Cor­tile di Palaz­zo Zam­bel­li (Bib­liote­ca) a cura dell’Associazione Ver­so il Des Bas­so Gar­da. Parte­ci­pazione gratuita.
Ore 16.30: let­tura sceni­ca ded­i­ca­ta all’agronomo lonatese “Camil­lo Tarel­lo” nel­la Sala Celesti (Sala Con­sil­iare del Comune di Lona­to) a cura del­la Com­pag­nia “I Lonate­si”, prog­et­to e regia di Pietro Arrigo­ni, testo del­la Prof.ssa Emil­ia Nic­coli. Ingres­so gratuito.
Ore 17.00: pre­sen­tazione uffi­ciale del­la “Mostra degli Antichi Semi e del­la Bio Agri­coltura: lab­o­ra­tori di auto­pro­duzione ed espo­sizioni sul tema” alla pre­sen­za delle Autorità comunali.
Ore 18.00–24.00: 3ª Edi­zione di “Si bal­la in fiera” bal­lo lis­cio con dj, orga­niz­za­to dall’Associazione cul­tur­ale “Quat­tro Ami­ci”, pres­so il Palas­port di Lona­to del Gar­da (Via Regia Anti­ca 51). Ingres­so libero.
Ore 18.30: S. Mes­sa nel­la chiesa di Sant’Antonio Abate, patrono del­la Fiera
Ore 20.00: Con­veg­no dal tito­lo: “Pro­muo­vere azioni di svilup­po eco­nom­i­co, sociale e cul­tur­ale dell’area rurale del Bas­so Gar­da e delle Colline Moreniche Man­to­vane” a cura dell’Amministrazione comu­nale, in col­lab­o­razione dell’Associazione Gal Gar­da e Col­li Man­to­vani pres­so la Sala del Celesti in Municipio.
Ore 21.00: Chiusura stand.

DOMENICA 15 GENNAIO
Ore 9.00: aper­tu­ra stand del­la 59ª Fiera Regionale di Lona­to del Garda.
Ore 9.00: 33ª “Quater pass a Lunà” pres­so Cen­tro Sporti­vo Lona­to 2.
Ore 9.00–20.00: mostre ed espo­sizioni: I edi­zione collezion­isti in Fiera “Queen. We are the cham­pi­ons”, mostra dal tito­lo “I Van­geli di Verona” a cura di Gian­bat­tista Grazi­oli, espo­sizione dell’Associazione arma aero­nau­ti­ca nucleo di Lona­to, mostra pit­tori lonate­si, espo­sizione sta­t­i­ca di mod­el­lis­mo, mostra fotografi­ca su Lona­to a cura del­la Pro Loco pres­so la scuo­la sec­on­daria “C. Tarel­lo” Via Galilei e mostra artisti “hob­bisti” lonate­si pres­so il Palasport.
Ore 9.00–12.00: Pres­so la Fon­dazione Madon­na del Cor­lo: spazio ded­i­ca­to ai prog­et­ti “Yoga del­la Risa­ta” e “Mas­sag­gio Sonoro” sala ani­mazione; ate­lier per­ma­nente, rap­p­re­sen­tazione dei “mestieri di una vol­ta” nel gia­rdi­no del­la Fondazione.
Ore 9.00–20.00: “Ate­lier di moda dagli anni ’20 agli anni ’50/’60” pres­so la Casa di riposo “Fon­dazione Madon­na del Cor­lo” sup­por­t­a­to da una Mostra Fotografi­ca del­la fan­ci­ullez­za degli ospi­ti del­la struttura.
Ore 9.00–20.00: espo­sizione dinam­i­ca mod­el­lis­mo pres­so piaz­za­le Palasport.
Ore 9.00–20.00: mostra d’epoca del ciclo, moto­ci­clo e ricam­bi in col­lab­o­razione con “Ves­pa Club Sirmione”, pres­so palestra del­la scuo­la sec­on­daria “C. Tarel­lo” (Via Galilei).
Ore 9.00–20.00: Anti­ca fat­to­ria pres­so il piaz­za­le dell’Istituto di Istruzione Supe­ri­ore “L. Cere­b­otani”. Un tuffo nel pas­sato con rap­p­re­sen­tazione del­la vita con­tad­i­na di un tempo.
Ore 9.00: esi­bizione di motove­icoli Ves­pa a cura del “Ves­pa Club Sirmione” con prove pres­so area anti­s­tante la palestra del­la scuo­la sec­on­daria “C. Tarel­lo” (via Galilei).
Ore 9.30–20.00: esi­bizione non com­pet­i­ti­va di veicoli 4x4 e quad orga­niz­za­ta dal “Club Leones­sa 4x4” di Bres­cia pres­so il “Fon­do agri­co­lo Salmis­ter” (area adi­a­cente la nuo­va roton­da di fronte al cen­tro polifun­zionale “La Rocca”).
Ore 10.00 — 20.00: Mostra degli Antichi Semi e del­la Bio Agri­coltura: lab­o­ra­tori di auto­pro­duzione ed espo­sizioni sul tema pres­so Palaz­zo Zam­bel­li. Ingres­so gra­tu­ito, even­ti a suc­ces­sione durante tut­ta l’intera giornata.
Ore 10.00: lab­o­ra­to­rio di pan­i­fi­cazione con pas­ta madre pres­so il Cor­tile di Palaz­zo Zam­bel­li (Bib­liote­ca) a cura dell’Associazione Ver­so il Des Bas­so Gar­da. Parte­ci­pazione gratuita.
Ore 10.00–12.00 (ulti­ma sali­ta): aper­tu­ra del­la Torre Civi­ca di Lona­to del Gar­da a cura dell’associazione “La Pola­da”. Ingres­so gratuito.
Ore 10.00: benedi­zione dei trat­tori pres­so l’area Busi, seguirà pro­ces­sione con per­cor­so: Via Mon­te­bel­lo, Bor­go Clio e Via Barzoni.
Ore 10.00: inizio gare gas­tro­nomiche “El salam pö bù de Lunà” (val­u­tazione miglior salame) e “El chisöl de la mé nóna” (val­u­tazione miglior chisöl) alla pre­sen­za del mae­stro norcino.
Ore 10.00: aper­tu­ra man­i­fes­tazione nel cen­tro stori­co con la parte­ci­pazione delle frazioni lonate­si, dei com­mer­cianti, delle aziende agri­cole e delle asso­ci­azioni. Enogas­trono­mia con ven­di­ta e degus­tazioni gra­tu­ite ed intrat­ten­i­men­ti per bambini.
Ore 11.00: lab­o­ra­to­rio di saponifi­cazione da oli di scar­to pres­so il Cor­tile di Palaz­zo Zam­bel­li (Bib­liote­ca) a cura dell’Associazione Ver­so il Des Bas­so Gar­da. Parte­ci­pazione gratuita.
Ore 11.00: cor­sa con l’“os de stomèch”.
Ore 11.30: degus­tazione gra­tui­ta di “risot­to con os de stòmech”, cuci­na­to dagli Alpi­ni del­la Sezione di Lona­to, pres­so Piaz­za Mar­tiri del­la Libertà.
Ore 13.00–14.00: iscrizioni 4ª Gim­cana Vespis­ti­ca pres­so l’area anti­s­tante la palestra del­la scuo­la sec­on­daria “C. Tarel­lo” (Via Galilei). Inizio gara ore 14.00.
Ore 14.00–17.00 (ulti­ma sali­ta): aper­tu­ra del­la Torre Civi­ca di Lona­to del Gar­da a cura dell’associazione “La Pola­da”. Ingres­so gratuito.
Ore 14.30: sfi­la­ta delle squadre parte­ci­pan­ti al Palio di Sant’Antonio con parten­za dal­la Chiesa di Sant’Antonio e arri­vo in piaz­za Matteotti.
Ore 14.45: Palio di Sant’Antonio in piaz­za Mat­teot­ti — Torre Civi­ca (in caso di piog­gia l’evento si svol­gerà all’interno del Palas­port di Lona­to del Gar­da Via Regia Anti­ca 51). Sfi­da con giochi d’altri tem­pi in abiti d’epoca, tra le squadre rap­p­re­sen­tan­ti le frazioni lonate­si. A seguire sfi­la­ta dei parte­ci­pan­ti per le vie del cen­tro storico.
Ore 15.00: lab­o­ra­to­rio di pan­i­fi­cazione con pas­ta madre pres­so il Cor­tile di Palaz­zo Zam­bel­li (Bib­liote­ca) a cura dell’Associazione Ver­so il Des Bas­so Gar­da. Parte­ci­pazione gratuita.
Ore 16.00: lab­o­ra­to­rio di saponifi­cazione da oli di scar­to pres­so il Cor­tile di Palaz­zo Zam­bel­li (Bib­liote­ca) a cura dell’Associazione Ver­so il Des Bas­so Gar­da. Parte­ci­pazione gratuita.
Ore 16.00–17.00: Sfi­la­ta abiti e acconcia­ture d’epoca nel­la sala del repar­to di Cure inter­me­die pres­so la Fon­dazione Madon­na del Cor­lo, a seguire pic­co­lo rinfresco.
Ore 16.00: degus­tazione gra­tui­ta di “risot­to con òs de stòmech”, cuci­na­to dagli Alpi­ni del­la sezione di Lona­to, pres­so Piaz­za Mar­tiri del­la Libertà.
Ore 16.30: let­tura sceni­ca ded­i­ca­ta all’agronomo lonatese “Camil­lo Tarel­lo” nel­la Sala Celesti (Sala Con­sil­iare del Comune di Lona­to) a cura del­la Com­pag­nia “I Lonate­si”, prog­et­to e regia di Pietro Arrigo­ni, testo del­la prof.ssa Emil­ia Nic­coli. Ingres­so gratuito.
Ore 16.30: pre­mi­azione nell’ambito del­la mostra d’epoca del ciclo, moto­ci­clo e ricam­bi in col­lab­o­razione con “Ves­pa Club Sirmione”, pres­so la palestra del­la scuo­la sec­on­daria “C. Tarel­lo” (Via Galilei).
Ore 17.00: pre­mi­azione delle gare gas­tro­nomiche “El salam pö bù de Lunà” e “El chisöl de la mé nóna” pres­so il por­ti­ca­to del comune in piaz­za Mar­tiri del­la Lib­ertà, con assag­gi gra­tu­iti dei prodot­ti in concorso.
Ore 18.00: con­cer­to di musi­ca clas­si­ca, ensem­ble di chi­tarre del­la Scuo­la di Musi­ca “Pao­lo Chimeri” nel­la Sala Celesti del palaz­zo comu­nale in Piaz­za Mar­tiri del­la Libertà.
Ore 18.30: S. Mes­sa in Basil­i­ca minore.
Ore 20.00: chiusura del­la 59ª Fiera Regionale di Lona­to del Garda.

MARTEDÌ 17 GENNAIO
Ore 14.30: tradizionale benedi­zione degli ani­mali sul sagra­to del­la Chiesa di S. Anto­nio Abate e con­seg­na di medaglia ricor­do in piaz­za Mat­teot­ti — Torre civica.

Il Comi­ta­to Fiera si ris­er­va la facoltà di apportare even­tu­ali mod­i­fiche al pro­gram­ma, impeg­nan­dosi a darne adegua­ta e tem­pes­ti­va comu­ni­cazione al pubblico.
Per infor­mazioni: Uffi­cio Fiera, tel. 030 9131456