A Castiglione 2000 copie della guida per la scuola

Di Luca Delpozzo

Dis­tribui­ta nelle scuole mater­ne, ele­men­tari e medie del ter­ri­to­rio comu­nale la gui­da ‘La cit­tà educa­ti­va’. In tut­to cir­ca 2 mila copie per le famiglie che si trovano in queste set­ti­mane a dover scegliere in quale isti­tu­to iscri­vere i pro­pri figli. L’inizia­ti­va è del­l’asses­so­ra­to all’Istruzione, e si ripete per il ter­zo anno. Il libret­to, com­pos­to da poco più di 40 pagine, illus­tra le pro­poste del ter­ri­to­rio, con i due isti­tu­ti com­pren­sivi, il numero degli iscrit­ti, alcu­ni spun­ti del­l’of­fer­ta for­ma­ti­va del­la scuo­la, con il det­taglio di ogni sin­go­lo plesso. A Cas­tiglione ci sono tre mater­ne pri­vate (Col­le­gio delle Vergi­ni, lSan­t’An­gela Meri­ci e Vil­la San­ta Maria) e due gran­di autonomie statali. La numero 1 rag­grup­pa le mater­ne Rodari e di Grole, le ele­men­tari Bat­tisti e del Belvedere, la media Beschi. La 2 è com­pos­ta da mater­ne ed ele­men­tari di S. Pietro e Goz­zoli­na, e la media Milani. Con i diri­gen­ti di questi isti­tu­ti, negli scor­si giorni, si sono svolti degli incon­tri a cui han­no pre­so parte i gen­i­tori degli alun­ni che devono decidere dove iscriver­si per il prossi­mo anno. ‘La cit­tà educa­ti­va’ sarà un altro stru­men­to di scelta per le famiglie. «Ques­ta gui­da vuole avere una fun­zione prat­i­ca» com­men­ta l’asses­sore all’Istruzione, Giuseppe Bertoli. «Una breve sin­te­si che dovrebbe rispon­dere ai diver­si inter­rog­a­tivi dei gen­i­tori. Lo schema è quel­lo con­sue­to, sem­plice ed effi­cace. Le scuole ci han­no anche for­ni­to gli aspet­ti prin­ci­pali del­la loro offer­ta formativa».

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti