Nuovo servizio per le patologie legate ai tumori

A Desenzano e Salò

06/04/2003 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Al via negli ospedali di Desen­zano e Salò un nuo­vo Servizio che seguirà sia la patolo­gia mam­maria che quel­la onco­log­i­ca cutanea. Le vis­ite saran­no effet­tuate a Desen­zano (lunedì ore 8.15–12.15 e mart­edì ore 9.45–12.45), a Salò (mer­coledì ore 10–13) ) e, solo per l’on­colo­gia cutanea, a Gavar­do (mer­coledì ore 14.30–16). L’at­tiv­ità oper­a­to­ria, ambu­la­to­ri­ale, in day hos­pi­tal e in degen­za avrà luo­go per ora solo a Desen­zano. Respon­s­abile del Servizio è il dot­tor Domeni­co Gal­luz­zo, 50 anni, spe­cial­ista in Chirur­gia e in Oncolo­gia, prove­niente dal­l’Is­ti­tu­to dei Tumori di , dove ha mat­u­ra­to 25 anni di espe­rien­za su patolo­gie mam­marie e cuta­nee (melano­mi ed epite­lio­mi). Gal­luz­zo, che è un allie­vo del pro­fes­sor Bruno Sal­vadori, col­lab­o­ra­tore del pro­fes­sor Umber­to Verone­si, è attual­mente a Desen­zano per val­utare l’op­por­tu­nità di isti­tuire nell’Azienda ospedaliera un’u­nità di Senolo­gia e Oncolo­gia cutanea, forte­mente volu­ta dal­la nuo­va direzione azien­dale. Oltre alle vis­ite, in stret­ta col­lab­o­razione con i respon­s­abili del­lo screen­ing mam­mo­grafi­co, sarà pos­si­bile effet­tuare vis­ite di fol­low up per pazi­en­ti già operati, anche in altri ospedali, evi­tan­do inutili trasferte. In caso di neces­sità, sia gli accer­ta­men­ti mam­mo­grafi­ci e/o ecografi­ci che l’ago­b­iop­sia potran­no essere effet­tuati nel­la stes­sa mat­ti­na­ta, con refer­tazione imme­di­a­ta. In sin­er­gia con tutte le realtà che già oper­a­no in questo set­tore, l’avvio di questo servizio può essere dunque il pri­mo pas­so ver­so la cos­ti­tuzione di una vera e pro­pria Unità di Senolo­gia e Oncolo­gia cutanea, orga­niz­za­ta sec­on­do gli stan­dard inter­nazion­ali, in lin­ea con gli obi­et­tivi nazion­ali ed europei ed in gra­do di com­petere a tut­to cam­po con i più accred­i­tati cen­tri spe­cial­is­ti­ci.

Parole chiave: