A La Grande Mela arriva il primo ATM per Bitcoin

06/07/2018 in Attualità
Parole chiave:
Di Redazione

Atterra al Centro Commerciale La GrandeMela di Verona il primo ATM (bancomat) per acquistare Bitcoin, Ethereum e Litecoin in contanti posizionato all’interno di una galleria commerciale.

Si tratta di un Chainblock ATM ed è il primo di una serie di installazioni programmate all’interno delle più importanti gallerie commerciali nazionali grazie alla collaborazione esclusiva tra Didit (con il suo network nazionale di videocomunicazione interattiva) e Chainblock.

Da oggi gli oltre otto milioni di visitatori annuali potranno infatti accedere in maniera semplice al mondo di Bitcoin e delle criptovalute.

Si concretizza così il frutto della collaborazione tra Chainblock, attiva dal 2013 come prima azienda italiana nel settore Bitcoin e Didit, società che opera con successo nei principali centri commerciali italiani nel campo della comunicazione multimediale con un’esperienza decennale in ambito retail e GDO.

L’Italia si appresta con questa operazione ad avvicinare Bitcoin e le criptovalute alla grande massa, grazie all’unione di due società italiane da sempre attive nell’innovazione, nei rispettivi settori di business.

La GrandeMela sarà il primo di altri centri commerciali in cui i Chainblock ATM sbarcheranno nel corso del 2018, grazie al network consolidato da Didit nel corso di questi anni, questa installazione sarà estesa ad altre 50 gallerie commerciali nel corso dei prossimi due anni.

Parole chiave:

Commenti

commenti