A Lazise nuova guida dei Servizi Sociale

19/10/2020 in Attualità
Parole chiave:
Di Sergio Bazerla

Una nuo­va gui­da di facile con­sul­tazione per tut­ti i cit­ta­di­ni di Lazise che a breve ver­rà con­seg­na­ta a tutte le famiglie per inizia­ti­va del­la Ammin­is­trazione comu­nale, nel­la quale sono con­tenu­ti tut­ti i servizi socio assis­ten­ziali esisten­ti ed oper­an­ti sul ter­ri­to­rio. In tut­to sono 48.

La con­seg­na e dis­tribuzione ver­rà effet­tua­ta da ragazze e ragazzi a cir­ca 3200 nuclei famil­iari res­i­den­ti a Pacen­go, Colà e Lazise. La gui­da è sta­ta pre­sen­ta­ta nel­la sala con­sigliare dal sin­da­co Luca Sebas­tiano e dal­la con­sigliera del­e­ga­ta ai Maria Vit­to­ria Gat­to e dal­la Com­mis­sione comu­nale alla politiche sociali pro­motrice del­la inizia­ti­va, di fat­to poi ver­ga­ta dalle assis­ten­ti sociali Alessia Vedovel­li e Lau­ra Bet­tio, in col­lab­o­razione con l’e­d­u­ca­tore Michele Sar­tori. Alla pre­sen­tazione del­la Gui­da era­no pre­sen­ti anche i respon­s­abili del­la Coop­er­a­ti­va Il Ponte e Spazio Aper­to, quest’ul­ti­ma incar­i­ca­ta del­la ges­tione del­la Casa di Riposo.

Ogni attiv­ità è ben rap­p­re­sen­ta­ta da una speci­fi­ca sche­da che spie­ga le modal­ità di acces­so al servizio, a chi è riv­olto e come uti­liz­zar­lo. Molti di questi servizi sono resi pos­si­bili gra­zie al wel­fare gen­er­a­ti­vo, nonché con la col­lab­o­razione fra ente locale e mon­do del volon­tari­a­to, evi­den­zi­a­to anche dal pres­i­dente del­la com­mis­sione comu­nale con­sul­ti­va Rober­to Pachera.

 

Parole chiave: