A Lonato del Garda personale dell’artista Gianbattista Losio

11/11/2015 in Mostre
Parole chiave: -
Di Redazione

L’inaugurazione del­la mostra dal tito­lo “I col­ori del silen­zio” è orga­niz­za­ta dal Comune di Lona­to del Gar­da e  si ter­rà domeni­ca 15 alle ore 16. Gian­bat­tista Losio è un artista labo­rioso, umile, di anti­ca scuo­la, che tutt’oggi pros­egue la sua ricer­ca, la appro­fondisce e invi­ta l’osservatore ad adden­trar­si in questi suoi “pae­sag­gi inte­ri­ori”, luoghi dell’anima, in cui la natu­ra è pro­tag­o­nista e si man­i­fes­ta attra­ver­so i suoi col­ori e i suoi silen­zi.

La mostra è sta­ta forte­mente volu­ta dall’assessore alla Cul­tura, , «per il val­ore e la capac­ità del­la sua arte di cel­e­brare la bellez­za e l’armonia del­la natu­ra e di arrivare a tut­ti, gra­zie ai pae­sag­gi e alla realtà che Gian­bat­tista Losio dipinge con maes­tria da oltre 45 anni». Dal 1971, anno del­la sua pri­ma per­son­ale, fino a oggi Losio ha real­iz­za­to 80 per­son­ali in diverse local­ità bres­ciane, ma anche a Berg­amo, Man­to­va, Pia­cen­za, Rovere­to, Bologna, Viareg­gio…

L’artista si ispi­ra a maestri come Fat­tori, Segan­ti­ni, Mac­chi­aioli, e nel­la sua arte segue i maestri lom­bar­di che da gio­vane lo incor­ag­gia­rono: il milanese Miche­li­ni e i bres­ciani Dino Dec­ca, Adol­fo Mut­ti e Piero Golan­ti.

La per­son­ale di Gian­bat­tista Losio a Palaz­zo Zam­bel­li, sede del­la civi­ca dal 15 al 29 novem­bre, è vis­itabile a ingres­so libero nei seguen­ti giorni e orari: da mart­edì a ven­erdì dalle 14.30 alle 18.30; saba­to dalle 14.30 alle 17.30 e domeni­ca dalle 15.30 alle 18.30 (chiu­so il lunedì).

Parole chiave: -