Intitolato alla memoria del fondatore del Gruppo Feralpi, è stato realizzato grazie al lavoro sinergico di Provincia, Scuola e tre Aziende (Gruppo Feralpi, Co.Me.Ca e Huntsman Surface Sciences).

 A Lonato del Garda un esempio virtuoso fra pubblico-privato con il nuovo laboratorio di chimica e fisica.

05/11/2015 in Attualità
Di Redazione

Un nuo­vo lab­o­ra­to­rio di chim­i­ca e fisi­ca per l’Istituto Tec­ni­co Supe­ri­ore “Lui­gi Cere­b­otani” di Lona­to del Gar­da. Inti­to­la­to alla memo­ria di Car­lo Nico­la Pasi­ni, il fonda­tore dell’omonimo Grup­po siderur­gi­co cresci­u­to pro­prio nel­la cit­tad­i­na garde­sana, oggi l’Istituto ha ospi­ta­to la cer­i­mo­nia di inaugurazione.

La real­iz­zazione del lab­o­ra­to­rio rap­p­re­sen­ta un esem­pio di mod­el­lo vir­tu­oso che, par­tendo dalle sin­ergie locali e dal­la val­oriz­zazione delle capac­ità del ter­ri­to­rio, fa del­la col­lab­o­razione tra pub­bli­co e pri­va­to un fat­tore capace di fornire un servizio for­ma­ti­vo pri­ma e sociale poi.

Il lab­o­ra­to­rio è diven­ta­to realtà gra­zie all’interazione strate­gi­ca fra la Provin­cia di Bres­cia, il Comune di Lona­to del Gar­da, l’Istituto sco­las­ti­co e le imp­rese. Tre le aziende che han­no con­tribuito al prog­et­to: il Grup­po Fer­alpi, Co.Me.Ca e Hunts­man Sur­face Sciences.

Il lab­o­ra­to­rio ded­i­ca­to alla chim­i­ca stru­men­tale, è sta­to real­iz­za­to in soli quat­to mesi per non inter­ferire con il cal­en­dario sco­las­ti­co. In par­ti­co­lare, la Provin­cia di Bres­cia ha provve­du­to agli inter­ven­ti strut­turali sull’edificio cui ha fat­to segui­to la fase di arredo del lab­o­ra­to­rio che è già oper­a­ti­vo ed in fun­zione. È sta­to inti­to­la­to alla memo­ria del fonda­tore di Fer­alpi, Car­lo Nico­la Pasi­ni, in fun­zione del­la col­lab­o­razione più che ven­ten­nale che lega l’IIS Cere­b­otani al Grup­po siderurgica.

I com­men­ti. «Tut­to l’impegno pro­fu­so per dar vita a questo lab­o­ra­to­rio — ha com­men­ta­to Vin­cen­zo Fal­co, diri­gente sco­las­ti­co dell’Istituto d’Istruzione Supe­ri­ore “L. Cere­b­otani” – sot­tende la capac­ità di un ter­ri­to­rio di met­tere in cam­po tutte le sin­ergie pos­si­bili per creare un prog­et­to di val­ore». «Nonos­tante viva a Bres­cia da poco – ha con­tin­u­a­to — sono sta­to forte­mente col­pi­to non solo dal­la con­cretez­za e dal­la tem­pes­tiv­ità con cui tut­to il lavoro è sta­to svolto, ma anche dal­la recettiv­ità del mon­do impren­di­to­ri­ale che ha prati­ca­mente antic­i­pa­to i tem­pi nor­ma­tivi che definis­cono l’alternanza scuo­la-lavoro, anco­ra in atte­sa del decre­to attuativo».

«Le sin­ergie locali – ha sot­to­lin­eato , sin­da­co Comune di Lona­to del Gar­da — sono un volano capace di innescare e favorire il cam­mi­no di for­mazione dei più gio­vani e, così facen­do, garan­tire loro mag­giori oppor­tu­nità pro­fes­sion­ali. Come se non bas­tasse, sono orgoglioso di ciò che vedi­amo oggi per­ché abbi­amo la con­fer­ma di avere sul ter­ri­to­rio delle aziende dis­poste ad inve­stire nel­la for­mazione, anche tecnica».

«L’alternanza tra for­mazione teor­i­ca e prat­i­ca “sul cam­po” – è inter­venu­to , pres­i­dente del Grup­po Fer­alpi – è il miglior viati­co per ridurre al min­i­mo, fino ad azzer­are, il gap fra scuo­la e impre­sa. Sono lieto che sia sta­to inti­to­la­to a mio padre per­ché fu lui a vedere nel­la pro­fes­sion­al­ità delle per­sone un pun­to focale del­la com­pet­i­tiv­ità. Sot­to quest’egida, il lab­o­ra­to­rio vale molto più delle attrez­za­ture che con­tiene. Esso tes­ti­mo­nia coi fat­ti la grande atten­zione che Fer­alpi ha sem­pre riv­olto ai gio­vani inte­si come risor­sa fon­da­men­tale per traghettare le imp­rese ver­so un liv­el­lo com­pet­i­ti­vo più ele­va­to, anche a liv­el­lo inter­nazionale». «Inoltre – ha ricorda­to — già oggi Fer­alpi è atti­va nell’alternanza scuo­la-lavoro. Oggi il prog­et­to coin­volge, nel­la sede di Lona­to del Gar­da, una deci­na di stu­den­ti del quar­to e quin­to anno dell’IIS Cere­b­otani. Nel prossi­mo ciclo crescer­an­no nel numero per­ché l’esperienza è più che positiva».

Lonato ITIS