Il nuovo prelato alla festa del Grest e con i sacerdoti del ’71

A Lugana la prima visitasul Garda del vescovo Zenti

11/07/2007 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
MA.TO.

Il nuo­vo vesco­vo di Verona, Giuseppe Zen­ti, arriverà oggi poco pri­ma delle 17 sul Gar­da per la pri­ma visi­ta uffi­ciale sul­la spon­da bres­ciana del­la dio­ce­si per incon­trare i fedeli di Sirmione nel­la chiesa di San­ta Maria Lugana, accolto dall’ ami­co don Ser­gio, par­ro­co di Lugana da diver­si anni.Mons. Zen­ti pre­sen­zierà alla grandiosa fes­ta finale del di Sirmione, che quest’anno ha rac­colto ben 200 bam­bi­ni. Alle 18.30 il vesco­vo cele­br­erà la mes­sa nell’attigua chiesa di San­ta Maria insieme ai sac­er­doti ordi­nati con Giuseppe Zen­ti nel 1971.Tra i preti che fes­teggiano la ricor­ren­za anche i par­ro­ci di San Zeno di Desen­zano, don Mario, e di Lona­to, don Gian­ni. Tra le autorità pre­sen­ti, il pres­i­dente del­la Provin­cia, Alber­to Cav­al­li, il sin­da­co Mau­r­izio Fer­rari ed i ver­ti­ci del­la soci­età Terme.Intanto, ulti­mi giorni per il Grest di Lugana che chi­ud­erà i bat­ten­ti ven­erdì prossi­mo. Per qua­si quat­tro set­ti­mane gli oltre due­cen­to iscrit­ti han­no potu­to fre­quentare non solo i locali e i gia­r­di­ni dell’oratorio di Lugana, ma anche fare escur­sioni al par­co acquati­co Cavour e sulle spi­agge del lago. Un impeg­no al quale ha con­tribuito in gran parte l’amministrazione comunale.Mons. Giuseppe Zen­ti, 60 anni, nati­vo di S. Mar­ti­no Buon Alber­go (Vr), suc­ce­du­to a mon­sign­or Flavio Rober­to Car­raro, è vesco­vo di Verona dal 30 giug­no scor­so. Mons. Zen­ti pre­siede una dio­ce­si che con­ta 381 par­roc­chie dis­tribuite in 18 vic­ariati, tra i quali quel­lo del Gar­da bres­ciano che aggre­ga 24 parrocchie.La dio­ce­si scalig­era ha inoltre un «eserci­to» di 700 sac­er­doti dioce­sani e cir­ca 400 apparte­nen­ti a vari ordi­ni religiosi.

Parole chiave: