Sabato 26 e domenica 27 settembre, in occasione del 12° Trofeo AIDO, sfileranno per la città 120 auto d’epoca per una due giorni di sfide appassionanti, spettacolo e speciali iniziative dell’Associazione per la Donazione degli Organi.

A Riva del Garda sfida tra i miti delle quattro ruote: iscrizioni aperte fino a sabato

23/09/2009 in Attualità
Di Luca Delpozzo

Bent­ley Speed le Mans e Speed Six degli Anni ’20, Tal­bot 150 Spe­cial e Alfa Romeo 6C 1500 S del 1930. E anco­ra Fer­rari, Maserati, Porsche, Lotus, Bugat­ti, Austin Healey e tan­ti altri indi­men­ti­ca­bili nomi del­la sto­ria auto­mo­bilis­ti­ca. Sono queste le pro­tag­o­niste del­la dodices­i­ma edi­zione del Tro­feo AIDO, di sce­na saba­to 26 e domeni­ca 27 set­tem­bre a Riva del Gar­da (TN): una gara di rego­lar­ità per  che vedrà le più rare auto d’epoca esi­bir­si in tut­ta la loro per­fezione, sfi­dan­dosi in una com­pe­tizione dove il cronometro sarà solo un pretesto. Una para­ta di ele­gan­za e poten­za imperdi­bile per appas­sion­ati e collezion­isti ma anche per tut­ti i pic­coli e i gran­di curiosi che si tro­ver­an­no a tu per tu con i cap­ola­vori leggen­dari – tut­ti­costru­iti entro il 1961 — del­la mec­ca­ni­ca su quat­tro ruote. Oltre 240 i parte­ci­pan­ti all’evento, pron­ti a con­tender­si il tito­lo di più veloce e l’ammirazione del pub­bli­co. Riva del Gar­da si trasformerà infat­ti per due giorni in un pres­ti­gioso auto-salone d’epoca a cielo aper­to che accoglierà l’arrivo, la sos­ta not­tur­na e la riparten­za delle 120 vet­ture impeg­nate nel Tro­feo. A far da cor­nice all’evento ago­nis­ti­co una ser­a­ta di gala e intrat­ten­i­men­to dove ospi­ti illus­tri saran­no le auto insieme ai loro piloti e numerose inizia­tive legate al pro­mo­tore del­la man­i­fes­tazione, l’Associazione Ital­iana per la Don­azione di Organi, Tes­su­ti e Cel­lule. Oltre a dar vita a un spet­ta­co­lo emozion­ate il Tro­feo sarà infat­ti un’occasione impor­tante per divul­gare l’operato dell’Associazione, pre­sen­tan­done prog­et­ti, numeri e pos­si­bil­ità di volon­tari­a­to, e per rac­cogliere fon­di per l’istituzione di pres­so gli Ospedali di Bres­cia e di Tren­to. Il 12° Tro­feo AIDO è real­iz­za­to con il patrocinio del­la , del­la Provin­cia di Bres­cia, del­la Provin­cia Autono­ma di Tren­to e del Comune di Riva del Gar­da e in col­lab­o­razione con Ingar­da Trenti­no S.p.A.