A Settembre arriva il Granfondo Colnago Desenzano del Garda

Di Redazione

Ped­alare fa rima con esplo­rare il ter­ri­to­rio. E la Gran­fon­do Desen­zano del Gar­da segue alla let­tera ques­ta preziosa ricetta di suc­ces­so per vivere l’emozione del­lo sport e pro­muo­vere un ter­ri­to­rio a dir poco moz­zafi­a­to. In par­ti­co­lare la gara che si spec­chia nel Lago di Gar­da, patro­ci­na­ta dal cav­a­lier Ernesto Col­na­go, si spinge per la sua pri­ma edi­zione lun­go le strade del Lugana e del Grana padano.

DesenzanoGrandFondo

Saran­no, quin­di, due i fili con­dut­tori pre­dom­i­nan­ti del week end del 21 e 22 set­tem­bre ded­i­ca­to alle ruote magre: in prim­is i pre­giati scor­ci ter­ri­to­ri­ale del grande anfiteatro moreni­co che si estende dal­la zona merid­ionale del lago di Gar­da con Desen­zano alla zona col­linare a sud del Lago ed include Lona­to del Gar­da, Poz­zolen­go e numerosi borghi stori­ci.

Ecco, quin­di, che in un con­testo sim­i­le si inserisce per­fet­ta­mente il Con­sorzio Lago di Gar­da Lom­bar­dia del Vice Pres­i­dente . Sarà ris­er­va­to ampio spazio ai prodot­ti enogas­tro­nomi­ci offer­ti da ques­ta ter­ra: il Grana Padano DOP ed il vino Lugana DOC. I quali saran­no i veri padroni di casa stan­do a dis­po­sizione dei parte­ci­pan­ti e ospi­ti in vari momen­ti durante l’evento.

Valenti­no Righet­ti, asses­sore al tur­is­mo ed attiv­ità pro­dut­tive del comune di Desen­zano del Gar­da si è espres­so così: “Siamo davvero fieri ed orgogliosi di rap­p­re­sentare un ter­ri­to­rio che tan­to ha da offrire dal pun­to di vista sporti­vo, tur­is­ti­co ed enogas­tro­nom­i­co. Mi pre­oc­cupo di vivere sem­pre in pri­ma per­sona e di curare da vici­no l’avanzamento dei lavori rel­a­tivi all’evento tur­is­ti­co-sporti­vo. La sin­er­gia esistente tra la -Desen­zano del Gar­da ed i ter­ri­to­ri­ali è decisa­mente rap­p­re­sen­ta­ti­va di quan­to ques­ta man­i­fes­tazione sia un impor­tante volano per il ter­ri­to­rio. Non a caso, ad oggi, sono già parec­chi i parte­ci­pan­ti prove­ni­en­ti da oltre Oceano. I quali sen­za dub­bio rimar­ran­no incan­tati dal nos­tro ama­to ter­ri­to­rio e dai nos­tri prodot­ti, che con pre­mu­ra mostr­ere­mo loro”.

Per mag­giori infor­mazioni vis­itare il sito: www.granfondocolnagodesenzano.com