Dal 23 agosto nuovi appuntamenti musicali per celebrare i 100 anni dalla nascita della Divina

A Sirmione tornano le note della XXIIa edizione della rassegna “Omaggio a Maria Callas”.

23/08/2022 in Attualità
Parole chiave:
Di Redazione

L’intero ter­ri­to­rio sirmionese — nel sec­on­do anno delle cel­e­brazioni di Sirmione Callas 21–23 — tor­na pro­tag­o­nista con i nuovi appun­ta­men­ti musi­cali dell’“Omaggio a Maria Callas”; il pres­ti­gioso appun­ta­men­to esti­vo — giun­to alla sua XXII° Edi­zione e inau­gu­ra­to con il con­cer­to del 24 giug­no “Tre donne per Maria — una voce e quat­tro mani” tenu­tosi al Pra­to delle Noci — pros­egue con sei nuovi con­cer­ti che trasformer­an­no tut­ta la peniso­la in un teatro a cielo aperto.

Il ric­co pro­gram­ma del­la rasseg­na — idea­ta e diret­ta da Michele Nocera (insieme pri­ma al Mae­stro Agosti­no Orizio e poi al mae­stro Ser­gio Maf­fiz­zoni) con il coor­di­na­men­to di Ele­na Trova­to — rac­con­terà la Div­ina non solo come stra­or­di­nar­ia inter­prete dell’opera ma anche come don­na nel­la sua dimen­sione pri­va­ta e nelle relazioni con l’arte e la cul­tura del suo tempo.

“La sec­on­da edi­zione del Fes­ti­val tri­en­nale Callas 1923–2023 è all’insegna di una Maria a 360°. Dopo la strepi­tosa aper­tu­ra alle Grotte di Cat­ul­lo, il Fes­ti­val pros­egue toc­can­do tut­ti i generi musi­cali perché non è solo opera, ma anche cin­e­ma, moda e soci­età. Ci sarà spazio per Maria nel­la sua dimen­sione sirmionese pri­va­ta, per i suoi ogget­ti, per la musi­ca del suo tem­po e per i rap­por­ti con gli artisti del suo tem­po. Quin­di opera, operetta, can­zoni, cin­e­ma e per­son­ag­gi eterni perché Maria Callas vivrà per sem­pre e ren­der­le omag­gio con le nos­tre inizia­tive è un’e­mozione che si rin­no­va anno dopo anno. Per i sirmione­si che, come me, han­no avu­to il priv­i­le­gio di conoscer­la per­sonal­mente ė un sen­ti­men­to che si ali­men­ta di giorno in giorno. Per i tur­isti un moti­vo in più per amare e vis­itare Sirmione”, così Michele Nocera.

Alle 21 di marte­dì 23 agos­to nel gia­rdi­no del­la vil­la abi­ta­ta dal­la Div­ina Michele Nocera — biografo di Maria Callas — sarà il pro­tag­o­nista di “Vi rac­con­to Maria”: gra­zie al rap­por­to di ami­cizia tra la sua famiglia e la can­tante, Michele ci porterà a dare uno sguar­do appro­fon­di­to sul­la dimen­sione pri­va­ta del­la Div­ina, vista da vici­no, anche attra­ver­so gli ogget­ti che le sono appartenu­ti. Gioiel­li di sce­na, abiti, let­tere e quadri rac­con­ter­an­no una Maria inti­ma e inedi­ta pro­prio nel­la dimo­ra in cui trascorse con il mar­i­to Gian Bat­tista Menegh­i­ni gli anni forse più sereni del­la sua vita.

Oltre alla figu­ra di can­tante, ver­rà riper­cor­so il legame con il mon­do del cin­e­ma e con quel­lo degli intel­let­tuali come Pier Pao­lo Pasoli­ni, Luchi­no Vis­con­ti, Fed­eri­co Felli­ni e Fran­co Zef­firelli; l’appuntamento con “Maria e il Cin­e­ma — Omag­gio a Pasoli­ni, Felli­ni e Vis­con­ti” è per il 30 agos­to alle 21 a Pun­ta Grò.

In ques­ta XXI­Ia edi­zione non mancher­an­no le pro­poste ded­i­cate alla musi­ca leg­gera, con ben due appun­ta­men­ti per appas­sion­ati del pop: il 6 set­tem­bre con “L’Italia di San­re­mo” e il 20 set­tem­bre con “C’era una vol­ta in Amer­i­ca — Musi­ca amer­i­cana tra gli anni ’20 e ’40”. Nel det­taglio il pri­mo con­cer­to sarà ded­i­ca­to alla musi­ca popo­lare ital­iana degli anni tra 1950 e 1960, peri­o­do in cui Maria in Italia si trasfor­ma in diva del­la lir­i­ca e nel men­tre nascono le mag­giori icone del­la can­zone ital­iana, il sec­on­do sarà ded­i­ca­to alla musi­ca amer­i­cana tra 1920 e 1940, peri­o­do del­la giovinez­za di Maria.

Il 13 set­tem­bre tor­na anche l’appuntamento con la diver­tente leg­gerez­za dell’operetta: alle 21 pres­so Casci­na Cà Lojera va in sce­na “Tace il Lab­bro: il reper­to­rio proibito”, con quin­tet­to stru­men­tale, sopra­no, tenore e comico.

Infine, largo ai gio­vani tal­en­ti: si rin­no­va la col­lab­o­razione con il Con­cor­so Inter­nazionale Mario Orlan­doni di Como, noto tram­poli­no di lan­cio per aspi­ran­ti can­tan­ti del mon­do liri­co. Mario Orlan­doni era un mece­nate e lo spir­i­to del Pre­mio è quel­lo di sostenere i tal­en­ti in erba con un ingag­gio pro­fes­sion­ale per un con­cer­to con orches­tra sul­lo stra­or­di­nario pal­co di Sirmione.

Ven­er­dì 23 set­tem­bre alle 21 va quin­di in sce­na “Un pal­co per le gio­vani voci” il Con­cer­to finale con i vinci­tori del Pre­mio Callas con l’Orchestra Vir­gilio Ran­za­to diret­ta da Mir­ca Ros­ciani: i tre gio­vani artisti che si esi­bi­ran­no sono sta­ti selezionati dal­lo stes­so Diret­tore M°Rosciani e dal M°Sabina Con­cari orga­niz­za­trice e diret­tore artis­ti­co del Con­cor­so. La scelta ha pre­mi­a­to tre gio­vani già avviati ad una bril­lante car­ri­era: Pao­la Leo­ci — sopra­no, Sayu­mi Kaneko — mez­zo sopra­no, Gian­ni Giu­ga — baritono.

La rasseg­na “Omag­gio a Maria Callas” è patro­ci­na­ta da Regione Lom­bar­dia, Provin­cia di Bres­cia, Con­sorzio Lom­bar­dia, Comu­ni­tà del Gar­da, Gar­da Musei. Sosten­gono il prog­et­to Sirmione Callas 21–23 e la rasseg­na “Omag­gio a Maria Callas”: Mar­mi Ghi­rar­di, Elnòs, Intred, Vol­vo Grup­po Bossoni.

IL PROGRAMMA:

Marte­dì 23 Agos­to 2022 ore 21, Vil­la Callas, via Catullo

Vi rac­con­to Maria

Con­cer­to con Sopra­no e pianoforte e con­ver­sazione con Michele Nocera

Marte­dì 30 Agos­to 2022 ore 21, Pun­ta Grò

Maria e il Cinema
Omag­gio a Pasoli­ni, Felli­ni e Visconti
Flau­to, vio­li­no, vio­lon­cel­lo, arpa, pianoforte e voce
Un omag­gio a Pier Pao­lo Pasoli­ni nel cen­te­nario del­la nascita

Marte­dì 6 Set­tem­bre 2022 ore 21, Spi­ag­gia delle Muse

L’Italia di Sanremo
Can­zoni e icone ital­iane tra gli anni ’50 e ’60
Voce, lir­i­ca, vio­li­no, vio­lon­cel­lo, arpa, pianoforte e voce rock

Marte­dì 13 Set­tem­bre 2022 ore 21, Casci­na Cà Lojera, via 1866, 19, Locali­tà Rovizza

Tace il Lab­bro: il reper­to­rio proibito
Galà dell’Operetta
Quin­tet­to stru­men­tale, Sopra­no, Tenore e comico

Marte­dì 20 Set­tem­bre 2022 ore 21, Vil­la Cor­tine Palace Hotel, Viale Gen­nari n. 5

C’era una vol­ta in America
Musi­ca amer­i­cana tra gli anni ’20 e ’40
Voce, lir­i­ca, vio­li­no, vio­lon­cel­lo, arpa, pianoforte e voce rock

Ven­er­dì 23 Set­tem­bre 2022 ore 21, Spi­ag­gia delle Muse

Un pal­co per le gio­vani voci
Con­cer­to finale con i vinci­tori del Pre­mio Callas
Con­cor­so Liri­co Inter­nazionale Mario Orlan­doni di Como
Orches­tra Vir­gilio Ran­za­to diret­ta da Mir­ca Rosciani
Pao­la Leo­ci, sopra­no Sayu­mi KaneKo, mez­zo sopra­no, Gian­ni Giu­ga, baritono.

 

Parole chiave:

Commenti

commenti