A tutta birra il tunnel Limone-Riva

22/03/2001 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
Federico Pelizzari

Le opere per bucare il monte Roc­chet­ta, mirate a real­iz­zare il tun­nel di 940 metri per lo scor­ri­men­to del­l’asse viario Limone-Riva, pros­eguono sec­on­do il ruoli­no d’a­van­za­men­to che sta­bilisce la con­clu­sione del traforo e il tran­si­to stradale entro il 31 luglio. Opera a tem­po record da 75 mil­iar­di. A poche set­ti­mane dal­l’inizio del­l’­opera, sul fronte oper­a­ti­vo di Limone l’im­boc­co del tun­nel è già attua­to, men­tre a Riva, all’al­tro capo del­la gal­le­ria, la strut­tura del traforo è per­fet­ta­mente dis­eg­na­ta. Nel frat­tem­po, è volto a soluzione il prob­le­ma del­lo smal­ti­men­to dei 90mila metri cubi di roc­ce che saran­no estrat­ti dagli scavi nel ven­tre del­la mon­tagna Roc­chet­ta. Il mate­ri­ale sarà uti­liz­za­to per rin­forzare la spon­da del lago nel trat­to fra la casa can­toniera e la cen­trale di Riva.