Un convegno fa anche sperare

Acqua, Sarca e parco fluviale

18/05/2001 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
gl.m.

hiude domani i bat­ten­ti, dopo qua­si due mesi di vis­ite, espo­sizioni e per­cor­si didat­ti­ci, la mostra “Sorel­la Acqua — Luoghi ed Usi del­l’Ac­qua nel Ter­ri­to­rio di Arco”, allesti­ta dal­l’asses­so­ra­to alla cul­tura del comune arcense. Un’inizia­ti­va mira­ta all’ap­pro­fondi­men­to dei diver­si modi di sfrut­ta­men­to delle risorse idriche del nos­tro ter­ri­to­rio, mutate nel cor­so del tem­po. La mostra, che ha avu­to un suc­ces­so stra­or­di­nario (oltre 3000 vis­i­ta­tori), si con­clud­erà con un con­veg­no, dal tito­lo “La Civiltà del­l’Ac­qua”, che pren­derà il via domani alle 16. Una tavola roton­da in cui ver­ran­no svis­cerati tut­ti i temi legati all’ar­go­men­to “acqua”. I momen­ti più sig­ni­fica­tivi del con­veg­no saran­no quel­li in cui inter­ver­ran­noRen­zo Franzin, espo­nente del Cen­tro Inter­nazionale “Civiltà del­l’Ac­qua” (l’as­so­ci­azione impeg­na­ta in numerose inizia­tive di pro­mozione e di val­oriz­zazione del­l’ac­qua), e l’asses­sore Ser­gio Del­lan­na, a cui spet­terà il com­pi­to di rilan­cia­re l’idea di un par­co flu­viale del Sar­ca, da Tobli­no al Garda.