La settimana della cultura nazionale ad Arco propone libri, manifestazioni e visite ai gioielli storici della città

Ad Arco la cultura è sempre di casa

06/05/2003 in Attualità
Di Luca Delpozzo

 Per la set­ti­mana del­la cul­tura pro­mossa dal Min­is­tero, Arco ha pen­sato di fare le cose in grande, met­ten­do a dis­po­sizione del pub­bli­co i suoi gioiel­li e orga­niz­zan­do man­i­fes­tazioni col­lat­er­ali. Domani a Palaz­zo dei Pan­ni, alle 20.30, sarà pre­sen­ta­to il libro cura­to da Lau­ra Dal Prà sug­li affres­chi del­l’Er­e­mo di S.Paolo. Lo stes­so ere­mo resterà aper­to nei giorni di saba­to e domeni­ca dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.Negli stes­si giorni e con lo stes­so orario sarà pos­si­bile vis­itare anche l’Er­e­mo dei San­ti Gia­co­mo e Sil­ve­stro al Monte, che si tro­va sul­la stra­da per il Monte Velo. Per tut­ta la set­ti­mana, invece e fino a domeni­ca sarà pos­si­bile vis­itare gra­tuita­mente il Castel­lo di Arco. Per ono­rare la set­ti­mana del­la cul­tura, inoltre, vi sono alcune man­i­fes­tazioni da seguire. Come, per esem­pio, la mostra «Hor­tus con­clusus» che è a palaz­zo dei Pan­ni fino a domeni­ca prossi­ma dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Domeni­ca mat­ti­na alle 11 è pre­vis­to un con­cer­to da parte del­la scuo­la musi­cale di Arco nel­la sede di Casa Rossa a Pra­bi. Si trat­ta del sec­on­do appun­ta­men­to dei con­cer­ti domeni­cali, la cui serie è inizia­ta domeni­ca scor­sa. Gli altri appun­ta­men­ti sono per il 18 e il 25 mag­gio