Cambio della guardia al consiglio di amministrazione dell'aeroporto «Valerio Catullo» che incorpora anche il «Gabriele D'Annunzio» di Montichiari

Aeroporto, Cavalleri presidente

12/07/2002 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Verona

VERONA VILLAFRANCA — Cam­bio del­la guardia al con­siglio di ammin­is­trazione del­l’aero­por­to «» che incor­po­ra anche il «Gabriele D’An­nun­zio» di Mon­tichiari. L’assem­blea degli azion­isti, radunati a «Vil­la del Quar» a Pede­monte in Valpo­li­cel­la, ha elet­to l’avvo­ca­to Ful­vio Cav­al­leri pres­i­dente del cda. L’avvo­ca­to avrà come vice il trenti­no Sil­vano Grisen­ti. Il bres­ciano Cor­ra­do Ghi­rardel­li rap­p­re­sen­terà in con­siglio la Provin­cia e la Cam­era di Com­mer­cio di Bres­cia. All’assem­blea era­no pre­sen­ti anche i pres­i­den­ti Alber­to Cav­al­li e , oltre a e Fer­di­nan­do San­son, con­sigliere e pres­i­dente uscente. Grande sod­dis­fazione espres­sa anche per l’au­men­to dei passeg­geri tran­si­tati dal­l’aero­por­to di Mon­tichiari (15%) che da queste nomine ha tut­to da guadagnare.