Aeroporto di Montichiari una risorsa da valorizzare” afferma Attilio Fontana presidente Regione Lombardia

Parole chiave: -
Aeroporto Montichiari
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

Una regione impor­tante come la nos­tra dovrebbe con­tare su una mes­sa in rete del sis­tema aero­por­tuale, con un uti­liz­zo degli aero­por­ti in base alle diverse neces­sità ter­ri­to­ri­ali. Sono dis­pos­to a met­ter­mi in gio­co per creare una regia e indi­vid­uare le soluzioni migliori purché tutte le com­po­nen­ti del sis­tema aero­por­tuale lom­bar­do accetti­no questo ruo­lo”.

Lo ha det­to il pres­i­dente del­la Regione Lom­bar­dia Attilio Fontana, rifer­en­dosi all’aero­por­to di Mon­tichiari, nel­la con­feren­za stam­pa che ha con­clu­so il Tavo­lo Ter­ri­to­ri­ale di Bres­cia con­vo­ca­to  all’UTR.

Ai lavori, coor­di­nati dal vice seg­re­tario vic­ario Attilio Super­ti, han­no parte­ci­pa­to anche gli asses­sori region­ali Alessan­dro Mat­tin­zoli (Svilup­po eco­nom­i­co), nom­i­na­to rifer­i­men­to politi­co del Tavo­lo di Bres­cia), Davide Capari­ni (Bilan­cio, finan­za e sem­pli­fi­cazione), Fabio Rolfi (Agri­coltura, Ali­men­tazione e sis­te­mi ver­di), Mas­si­mo Ser­tori (Mon­tagna, Enti locali e pic­coli Comu­ni).

In Lom­bar­dia abbi­amo quat­tro aero­por­ti impor­tan­ti — ha pros­e­gui­to Fontana — ma siamo anche il baci­no più ril­e­vante del nos­tro Paese sia per le mer­ci che per il tur­is­mo. L’aero­por­to di Bres­cia, rispet­to alla situ­azione attuale, dovrebbe essere uno di quel­li che fun­zio­nano meglio per rispon­dere in maniera effi­cace sia alle esi­gen­ze degli impren­di­tori che al com­par­to del tur­is­mo”.

Al cen­tro del­l’in­con­tro, al quale han­no pre­so parte gli stake­hold­er del ter­ri­to­rio oltre ad alcu­ni con­siglieri region­ali, il tema delle infra­strut­ture, del­l’in­te­grazione
tar­if­faria del Trasporto Pub­bli­co Locale e i prob­le­mi ambi­en­tali. Tra questi il peri­o­do di prob­a­bile sic­c­ità che carat­ter­izzerà l’es­tate 2019 e sul quale Regione Lom­bar­dia sta già lavo­ran­do.

Anche in ques­ta occa­sione — ha sot­to­lin­eato il pres­i­dente Fontana. La nos­tra pre­sen­za sul ter­ri­to­rio è sta­ta molto utile e ci ha for­ni­to indi­cazioni preziose per ori­entare le politiche del­la Regione in modo da assumere le deci­sioni e le scelte più effi­caci. Il meto­do del­l’as­colto, che già carat­ter­iz­zò la mia cam­pagna elet­torale, pros­egue con il dial­o­go costante con tutte le province attra­ver­so i Tavoli Ter­ri­to­ri­ali. Uno stru­men­to di grande val­ore, con­di­vi­sione e gov­er­nance”.

Parole chiave: -

Commenti

commenti