Presentato il primo circuito della Leonessa, che si disputerà sabato con base all’aeroporto

Aerorally, storia e passione

16/05/2002 in Avvenimenti
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Montichiari

«Parte­ci­pare è già un pri­ma­to». Questo lo slo­gan del 1° Aeroral­ly del­la Leones­sa, in pro­gram­ma saba­to 18 mag­gio con base all’aero­por­to di Mon­tichiari, pre­sen­ta­to ieri negli uffi­ci del­la Provin­cia in via . Oltre agli orga­niz­za­tori del­l’Ae­ro­club di Bres­cia, che ha base al «D’An­nun­zio», era­no pre­sen­ti tutte le isti­tuzioni coin­volte (Provin­cia e Comune di Bres­cia, il Coni, il comune di Mon­tichiari, l’Aero Club d’I­talia) e, ospite molto gra­di­to, il coman­dante del­l’aer­obase di Ghe­di colon­nel­lo Gian­mar­co Belli­ni. Pro­prio a lui si è riv­olto l’asses­sore provin­ciale allo Sport Alessan­dro Sala, che si è det­to «molto orgoglioso di trovar­si accan­to a un per­son­ag­gio tan­to ama­to come il colon­nel­lo Belli­ni» e ha salu­ta­to gli ospi­ti a nome del pres­i­dente del­la Provin­cia Alber­to Cav­al­li, che sarà pre­sente alla parten­za. Pier­gior­gio Pelati, pres­i­dente del­l’Aero Club di Bres­cia, ed Enzo Francesca, pilota e coor­di­na­tore di questo even­to, han­no pre­sen­ta­to i ter­mi­ni del­la gara annun­cian­do la parte­ci­pazione al ral­ly delle cam­pi­onesse ital­iane per la cat­e­go­ria Spots­men 2001 e di due equipag­gi del­l’Aero­nau­ti­ca. Le due cam­pi­onesse, Rosan­na Badà e Ilar­ia Fontana, che lo scor­so anno han­no bat­tuto nel cam­pi­ona­to ital­iano ben 49 equipag­gi maschili, era­no pre­sen­ti alla con­feren­za stam­pa e han­no par­la­to del­la loro parte­ci­pazione a questo pri­mo Aeroral­ly, su due veliv­oli diver­si e con un uomo come com­pag­no di viag­gio. Per l’Aero­nau­ti­ca era pre­sente un con­cor­rente dal­l’aer­obase di Guido­nia, un uffi­ciale pilota sar­do, Gian­lu­ca Argi­o­las, che saba­to vol­erà con un Aer­ma­c­chi SF260 AM e che si è dichiara­to molto orgoglioso di parte­ci­pare al pri­mo even­to del genere, nel Bres­ciano, dopo la cele­bre man­i­fes­tazione del 1909: nel­la stes­sa area, ma su piste con fon­do erboso, decol­larono i pio­nieri del­l’aria nel «Pri­mo Cir­cuito Aereo Inter­nazionale» a cui parte­cipò anche Gabriele D’An­nun­zio. Orgogliosa di questo even­to anche l’asses­sore Ele­na Zanola, che ha ripreso i temi stori­co-cul­tur­ali più impor­tan­ti di ques­ta bel­la man­i­fes­tazione e ha assi­cu­ra­to che il sin­da­co di Mon­tichiari Gianan­to­nio Rosa saba­to pomerig­gio darà il via al ral­ly. Fino a ieri era­no 18 gli equipag­gi iscrit­ti, ma altri sono in arri­vo, e tut­ti i parte­ci­pan­ti ricev­er­an­no solo mez­z’o­ra pri­ma del decol­lo il per­cor­so da effet­tuare, sopra i campi e i fiu­mi del­la Pia­nu­ra padana, con siti e local­ità da rin­trac­cia­re con pre­ci­sione per accu­mu­la­re pun­teg­gio in un volo che inizierà attorno alle 14 e ter­min­erà alle 16. Com­pli­men­ti infine anche dal pres­i­dente del Coni provin­ciale Ugo Ranzetti, anche lui pilota, dal­l’asses­sore del comune di Bres­cia Wal­ter Bragh­i­ni e dal­lo stori­co Riz­zar­do Treb­bi, diret­tore del­la Scuo­la piloti. Al ral­ly aereo parteciperà anche il pilota più anziano del­l’Ae­ro­club bres­ciano, Bruno Grazi­oli, 78 anni, che fu uno dei pio­nieri del­la stor­i­ca antecedente il 1957, e che saba­to vol­erà con Manuela Bertoli­ni, una gio­vane pilota di Lugo di Romagna. La gara è val­i­da per il Cam­pi­ona­to ital­iano Ral­ly Piloti, Nav­i­ga­tori e Squadre di Aero­club, nonché per la selezione degli equipag­gi che rap­p­re­sen­ter­an­no i col­ori nazion­ali al prossi­mo Cam­pi­ona­to europeo di Ral­ly aereo (5th Euro­pean Ral­ly Fly­ing Cham­pi­onship) a Pra­ga, nel­la Repub­bli­ca Ceca dal 4 all’ 11 agosto.

Parole chiave: -