Agorà a Lazise: due giorni di grande succcesso

13/12/2015 in Attualità
Di Sergio Bazerla

Due giorni di arte, arti­giano e musi­ca che han­no sanci­to il suc­ces­so del­la sec­on­da edi­zione di ” Agorà” al cir­co­lo Noi- Cen­tro Gio­vanile par­roc­chiale. Han­no espos­to lo scul­tore Attilio Scat­to­lo, Madi , artista fig­u­ra­ti­vo, Fran­co Sar­tori per il restau­ro, Luca Ven­turel­li con il dio­ra­mi, il grup­po delle rica­ma­tri­ci del cen­tro e del­la pit­tura del cen­tro. Per la pit­tura una nutri­ta squadra: Felice manci­ni, Alessan­dro Minio, Gian­fran­co Mot­ta, Giu­liana Zanoni, Grup­po Fer­nan­da Verone­si, Liset­ta Caliari e Noris Fio­ra­to.

L’in­tera man­i­fes­tazione è sta­ta alli­eta­ta dal­la musi­ca dei gio­vani del Cen­tro Gio­vanile con una ven­ta­ta di fres­chez­za e con diverse voci nuove.

E’ sta­to un bel momen­to sia per gli artisti che han­no mes­so in ” piaz­za” le loro opere che per i gio­vani can­tan­ti che han­no avu­to modo di esprimer­si — spie­ga Lau­ra Agno­li coor­di­na­trice del­la man­i­fes­tazione — con il plau­so dei molti vis­i­ta­tori che han­no cal­ca­to la mostra. La musi­ca ed il can­to han­no coin­volto tut­ti. Una espe­rien­za nuo­va e sig­ni­fica­ti­va, apprez­za­ta da tut­ti. con­clusasi con l’im­peg­no di ripro­por­la ed ampli­ar­la l’an­no prossi­mo. Ed anche Agorà — con­clude Agno­li — è sta­to un mez­zo per conoscere sia le poten­zial­ità e fun­zion­al­ità del Cen­tro Gio­vanile che degli artisti locali, sovente sconosciu­ti ma comunque abili e tal­en­tu­osi.”

Ser­gio Baz­er­la