Al Castello di Soiano un viaggio musicale da Ennio Morricone alla Canzone d’Autore con Luca Artioli

26/07/2022 in Concerti
Di Redazione

Giovedí 11 Agos­to nel­la splen­di­da cor­nice del Castel­lo di Soiano, Luca Arti­oli, nato a Salò, e la sua” Nuo­va Orches­tra Ital­iana” ter­ran­no, in pri­ma asso­lu­ta sul Lago di Gar­da, un  con­cer­to ded­i­ca­to ai gran­di com­pos­i­tori ital­iani di musiche da film ed ai poeti del­la Can­zone Ital­iana d’Autore: da Ennio Mor­ri­cone e Nino Rota a Fab­rizio De André, Lucio Dal­la, Francesco De Gre­gori, Lucio Bat­tisti, Ange­lo Branduardi,Pino Daniele, Vini­cio Capos­sela e molti altri.

Il con­cer­to prende il nome dal loro lavoro discografi­co “Cin­e­ma e Poe­sia”, l’elegante doppio album  usci­to in Mag­gio 2022 per Azzur­ra Music e fruibile al pub­bli­co su  tutte le mag­giori piattaforme di stream­ing musi­cale nonché su CD.

Luca Arti­oli, musicista garde­sano che da ormai un trenten­nio svolge un´intensa attiv­ità con­cer­tis­ti­ca tra l’Italia e la Ger­ma­nia col­lab­o­ran­do con pres­ti­giose orchestre tedesche (Deutschen Oper Berlin, Berlin­er Sym­phoniker, Rund­funk Sin­fonieorch­ester Berlin), fon­da nel 2021 il suo nuo­vo ed orig­i­nale ensem­ble da cam­era “Nuo­va Orches­tra Ital­iana” intera­mente com­pos­to da eccel­len­ti musicisti bresciani.

La par­ti­co­lar­ità e l’originalitá di questo suo nuo­vo ensem­ble è la sua capac­ità di legare insieme la tradizione e la moder­nità, di unire la for­mazione clas­si­ca del quar­tet­to d’archi agli stru­men­ti a pizzi­co tipi­ci del­la tradizione musi­cale ital­iana. I suoi orig­i­nali ed inedi­ti arran­gia­men­ti assieme alla par­ti­co­lare stru­men­tazione da cam­era, ampli­a­ta per l’occasione da man­dolino, chi­tar­ra e varie per­cus­sioni, aggiun­gono infat­ti nuove sfac­cettature tim­briche a questi cap­ola­vori esaltan­done la vivac­ità e l’eleganza, cesel­lan­do le evoca­tive melodie delle musiche da film ed esaltan­do la bellez­za asso­lu­ta dei testi delle canzoni.

Insom­ma una occa­sione da non perdere per far­si portare sulle ali delle note in un mon­do di musi­ca e che è entra­to a far parte a pieno tito­lo del­la cul­tura ital­iana del ´900.

Il 20 Mag­gio 2022 è usci­to il lavoro discografi­co di “Luca Arti­oli Nuo­va Orches­tra Ital­iana” dal tito­lo “Cin­e­ma e Poe­sia”: si trat­ta di un ele­gante doppio album e rap­p­re­sen­ta un omag­gio ai più impor­tan­ti com­pos­i­tori ital­iani di colonne sonore nonché ai poeti e can­tau­tori del­la cosid­det­ta “Can­zone Ital­iana d’Autore”.

“La scelta dei brani che com­pon­gono  il nos­tro album e la scalet­ta del con­cer­to è sta­ta fat­ta sen­za dif­fi­coltà né ripen­sa­men­ti: a nos­tro avvi­so rap­p­re­sen­tano, insieme a molti altri di eguale impor­tan­za e che non han­no trova­to spazio in ques­ta nos­tra ristret­ta selezione, quel­lo che prob­a­bil­mente si puó definire il “suono”, “l’identitá” e “l’ereditá cul­tur­ale popo­lare italiana”.

 

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti