La compagnia teatrale gardesana La Rumarola torna a proporre la sua rassegna invernale.

Al Natale tra gli olivi oggi si recita e si fa beneficenza

15/12/2000 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

La com­pag­nia teatrale garde­sana La Rumaro­la tor­na a pro­porre la sua rasseg­na inver­nale. Quest’anno s’inserisce nell’ambito del cartel­lone del tra gli olivi ed è intera­mente in tema musi­cale, tant’è che gli orga­niz­za­tori han pen­sato di chia­mar­la Note tra gli olivi. Il per­ché del­la svol­ta musi­cale lo spie­ga Maria Antoni­et­ta Vian­i­ni, fon­da­trice del­la Rumaro­la: «La nos­tra com­pag­nia teatrale ha cre­ato al pro­prio inter­no anche un set­tore musi­cale. A diriger­lo è Rino Con­der­curi che, oltre ad essere un bra­vo attore, è anche diplo­ma­to al e appas­sion­a­to di musi­ca. Insieme ad altri attori del­la Rumaro­la, ossia Andrea Tin­tor­ri, Katia Taroc­co, Lau­ra Dellavalle, Andrea Sof­fiati, Davide Bonomet­ti, Marzio Bar­di e Rachele Mas­sari, e con la col­lab­o­razione di alcu­ni sim­pa­tiz­zan­ti, ha ideato due con­cer­ti ded­i­cati a Lucio Bat­tisti e Luciano Beretta. Abbi­amo dunque pen­sato di dare risalto a quest’iniziativa ded­i­can­do alla musi­ca l’intera rasseg­na inver­nale, orga­niz­za­ta col patrocinio del­la comu­nale. Una scelta che rite­ni­amo adat­ta al peri­o­do e al cli­ma natal­izio in cui s’inserisce». Il pro­gram­ma prevede l’apertura ques­ta sera alle 21, al pala­con­gres­si, con «Un paio d’ali», musi­cal di Garinei e Gio­van­ni­ni: lo pro­pone la com­pag­nia La Rib­al­ta di Piove di Sac­co; sarà anco­ra la sala con­gres­si ad ospitare gli altri tre spet­ta­coli del­la rasseg­na. Ven­erdì 22 c’è «Il nos­tro can­to libero», omag­gio a Lucio Bat­tisti cura­to da Rino Con­der­curi. Ven­erdì 29 di sce­na la big band rit­mo-sin­fon­i­ca Cit­tà di Verona nel «Con­cer­to d’inverno». Giovedì 4 gen­naio si chi­ude con «Luciano Beretta, il paroliere di…», altro spet­ta­co­lo ideato da Rino Con­der­curi per ren­dere omag­gio all’artista milanese e garde­sano che ha scrit­to centi­na­ia di can­zoni per i big del­la musi­ca leg­gera. Sul fronte del­la sol­i­da­ri­età, la Round Table Italia, asso­ci­azione che rac­coglie solo soci con meno di 40 anni e si pro­pone di pro­muo­vere inizia­tive di sol­i­da­ri­età, orga­niz­za come ogni anno rac­colte di benef­i­cen­za per aiutare asso­ci­azioni e grup­pi di volon­tari­a­to. «Sec­on­do le indi­cazioni del­la Round Table Italia il ser­vice nazionale di quest’anno», spie­ga Alexan­der Baus, pres­i­dente del­la Round Table 44 Bena­co, «sarà a favore dell’associazione La Nos­tra Famiglia, grup­po nazionale che segue bam­bi­ni e gio­vani dis­abili; noi affi­ancher­e­mo a ques­ta rac­col­ta il nos­tro ser­vice locale a favore del­la coop­er­a­ti­va sociale di sol­i­da­ri­età I Piosi di Som­macam­pagna. La coop­er­a­ti­va gestisce un cen­tro sociale di assis­ten­za e di recu­pero per dis­abili. Sono attual­mente attivi due servizi: un cen­tro educa­ti­vo occu­pazionale diurno e una comu­nità allog­gio res­i­den­ziale». La Round Table 44 Bena­co sarà pre­sente oggi dalle 15 alle 20 all’interno del mer­cati­no di Natale. I soci aiuter­an­no i dis­abili a vendere ogget­ti in leg­no, quadri, ceramiche e por­cel­lane, pre­sepi, vas­soi, sopram­mo­bili; in altre parole dec­o­razioni e ogget­ti utili per la casa, fat­ti intera­mente a mano dai ragazzi del­la Nos­tra Famiglia e dei Piosi. Nel­lo stand saran­no disponi­bili anche dei bigli­et­ti di auguri natal­izi prove­ni­en­ti dal­la cit­tad­i­na aus­tri­a­ca di Kitzbüel, gemel­la­ta con La Round Table 44 Bena­co. «Ques­ta inizia­ti­va, come le altre orga­niz­zate dal­la Round Table Italia, ha lo scopo di far conoscere realtà spes­so dimen­ti­cate e lon­tane dalle luci dei riflet­tori. Per noi del­la zona del è l’occasione per far conoscere la comu­nità dei Piosi di Som­macam­pagna, che abbi­amo sostenu­to anche l’anno scor­so». Domani alle ore 20.30, all’Hotel Regi­na Ade­laide, si ter­rà una cena di benef­i­cen­za il cui rica­va­to andrà intera­mente ai Piosi di Sommacampgna.

Parole chiave: