Domenica 18 giugno è stata una giornata all’insegna dello sport al Parco con gli atleti della “Tennistavolo Castel Goffredo” che hanno sfidato i visitatori del Giardino.

Al Parco Giardino Sigurtà il mondo del Tennistavolo

Di Redazione

Domeni­ca 18 giug­no è sta­ta una gior­na­ta da ricor­dare al ! I 600.000 metri qua­drati di verde del tesoro nat­u­ral­is­ti­co han­no accolto il mon­do del ping­pong gra­zie all’evento “Gio­ca con i cam­pi­oni di ten­nistavo­lo”: un appun­ta­men­to che ha vis­to decine di fruitori del Par­co mis­urar­si con gli atleti del­la “Ten­nistavo­lo Cas­tel Gof­fre­do”, la soci­età più tito­la­ta di questo sport, riconosci­u­to a liv­el­lo olimpico.

La famiglia Sig­urtà ha così accolto la squadra fem­minile, che ha recen­te­mente con­quis­ta­to il suo quindices­i­mo scud­et­to, le Nazion­ali cadet­ti e cadette e i pongisti par­alimpi­ci, che ai Cam­pi­onati Mon­di­ali a squadre di Bratisla­va han­no ottenu­to due medaglie d’oro e una di bron­zo: gli sportivi si sono sfi­dati tra loro e han­no gio­ca­to con i vis­i­ta­tori del Gia­rdi­no, cel­e­bran­do così la sec­on­da gior­na­ta del­la sta­gione 2017 del Par­co ded­i­ca­ta allo sport (dopo l’appuntamento del­lo scor­so 7 giug­no quan­do il Par­co ha aper­to le porte alla “Scuo­la Cal­cio Hel­las Verona”).

Le 30.000 rose in fiore, le centi­na­ia di piante annu­ali e di nin­fee e i man­ti erbosi sono sta­ti il tem­pio del­lo sport per avvin­cen­ti match a colpi di rac­chet­ta a cui ha parte­ci­pa­to anche il Con­te Giuseppe Sig­urtà, gio­can­do con gli atleti e con la cam­pi­ones­sa par­alimpi­ca del mon­do Michela Brunelli.