Da giovedì 30 aprile a domenica 3 maggio, a Riva del Garda sono attesi più di 20mila bikers da tutto Europa. Presente all’inaugurazione il Console Generale della Repubblica Federale di Germania, Dr. Axel Hartmann.

Al via domani il 16° Sympatex BIKE Festival di Riva del Garda

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Domani, giovedì 30 aprile, pren­derà il via la 16° edi­zione del Sym­pa­tex BIKE Fes­ti­val Gar­da Trenti­no pow­ered by Nis­san, la man­i­fes­tazione che inau­gu­ra la sta­gione euro­pea del­la moun­tain-bike: per quest’anno sono atte­si infat­ti oltre 20 mila vis­i­ta­tori da ogni parte d’Europa.Alle ore 11.00 sul pal­co dell’area espos­i­ti­va del fes­ti­val si ter­rà l’inaugurazione uffi­ciale: per la pri­ma vol­ta, sarà pre­sente il Con­sole Gen­erale del­la Repub­bli­ca Fed­erale di Ger­ma­nia, Dr. Axel Hart­mann. Una pre­sen­za eccezionale, che sim­bo­leg­gia lo stret­to rap­por­to che lega la des­ti­nazione del Gar­da Trenti­no e gli ospi­ti tedeschi, che tradizional­mente rap­p­re­sen­tano il prin­ci­pale baci­no di prove­nien­za dei flus­si tur­is­ti­ci dell’ambito. Da sem­pre infat­ti la spon­da trenti­na del è con­sid­er­a­ta dai tedeschi “il pri­mo accen­no di Mediter­ra­neo” dove trascor­rere vacanze all’insegna del­lo sport e del relax.La gior­na­ta inau­gu­rale sarà all’insegna delle acrobazie più incred­i­bili in sel­la alla moun­tain bike con il Graubün­den Sym­pa­tex Tri­al Show. Alle h 21 il King of Dirt orga­niz­za­to in col­lab­o­razione con Saal­bach Hin­ter­glemm, in cui i migliori Dirtjumper si sfider­an­no con Back­flips, Super­man, 360° e altri salti spet­ta­co­lari per mostrare le loro capac­ità e aggiu­di­car­si il titolo.L’area espos­i­ti­va ad ingres­so libero sarà aper­ta dalle ore 10 alle 19: al suo inter­no, cir­ca 130 aziende, 20 in più rispet­to alla scor­sa edi­zione, ani­mer­an­no le gior­nate con pre­sen­tazioni, momen­ti d’incontro e pic­coli even­ti. L’area ospi­ta sia i tradizion­ali pro­tag­o­nisti del mon­do delle due ruote, da Scott a Spe­cial­ized, da Shi­mano a Can­non­dale, sia le numerose ApT che han­no scel­to quest’occasione per pro­muo­vere il loro ter­ri­to­rio pres­so i bik­ers. Fra queste, è pre­sente anche Ingar­da Trenti­no con uno stand ani­ma­to da pre­sen­tazioni e da degus­tazioni in col­lab­o­razione con l’azienda Agraria Riva del Garda.All’interno del­lo stand del­la riv­ista tedesca BIKE, da giovedì a domeni­ca sarà pos­si­bile preno­tare uno dei tour gui­dati in moun­tain-bike. La gam­ma di escur­sioni, selezion­ate dagli espos­i­tori e dai part­ner tec­ni­ci Fahrtwind e Gar­da On Bike, è vastis­si­ma: 32 itin­er­ari per tut­ti i gusti.Ancora una vol­ta dunque il Gar­da Trenti­no si ricon­fer­ma come meta d’eccellenza per la vacan­za atti­va e come par­adiso del­la moun­tain bike, dove prati­care bike trekking, all moun­tain, x‑country, freeride, down­hill, ciclis­mo su stra­da e cicloturismo.

Parole chiave: