Sabato 7 giugno nello splendido scenario della limonaia di Pra' della Fam a tignale (Bs) siterra' il primo concerto della manifestazione "suoni della Natura" organizzato dall'Assessorato alla Culturadella Comunita' montana parco alto garda bresciano.

Al via i “Suoni della Natura”

21/06/2008 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

L’Alto Gar­da Bres­ciano ha un fas­ci­no uni­co al mon­do. Un fas­ci­no che con­quistò anche i gran­di Viag­gia­tori Roman­ti­ci, pre­cur­sori dei mil­ioni di tur­isti che ogni anno scen­dono dalle Alpi per gioire delle mer­av­iglie offerte dal pae­sag­gio bena­cense, un mix di cli­ma dolce, di sug­ges­tioni d’arte e cul­tura, di stra­or­di­nar­ie bellezze ambi­en­tali. Una per­fet­ta armo­nia di ele­men­ti che intrigò Wolf­gang Goethe, ammalia­to dal “paese dove fior­iscono i limoni” e dal­la poe­sia di questi luoghi. Queste sug­ges­tioni si tra­ducono oggi in musi­ca gra­zie al prog­et­to “I Suoni del­la Natu­ra” final­iz­za­to a esaltare con la com­plic­ità dell’arte dei suoni l’unicità del con­testo ambi­en­tale che lo ospi­ta. Ed è pro­prio ispi­ra­to a Goethe, il più illus­tre dei Viag­gia­tori otto­cen­teschi, il con­cer­to real­iz­za­to pres­so la Limon­a­ia Pra’ de la Fam nel comune di Tig­nale. Qui riv­ivrà la “musi­ca” dei testi poet­i­ci del som­mo let­ter­a­to tedesco in alter­nan­za alla musi­ca dei Lieder com­posti dai gran­di maestri del Roman­ti­cis­mo tedesco. La natu­ra e l’ambiente, oltre­tut­to, han­no offer­to una fonte di ispi­razione inesauri­bile per i com­pos­i­tori di ogni tem­po, in tes­ta a tut­ti Anto­nio Vival­di, che ha ded­i­ca­to a questo tema il suo cap­ola­voro più popo­lare, “Le Quat­tro Sta­gioni”, opera al cen­tro del con­cer­to che ha per pro­tag­o­nista il Venice Vir­tu­oso Ensem­ble pres­so il Museo Botan­i­co Don Pietro Por­ta di Moer­na di Valvesti­no. E l’Alto Gar­da è rino­ma­to anche per le golosità che appagano il gus­to, oltre che l’oc­chio: per­ché allo­ra non dedi­care un con­cer­to al tema, anch’esso tan­to ric­co nel­la let­ter­atu­ra musi­cale, del “Gus­tar Can­tan­do”? Si ter­rà al Cen­tro Vis­i­ta­tori di Pra­bione di Tig­nale, dove gli avven­tori, tra una melo­dia e l’altra, potran­no gustare i del­la zona. Infine l’Osservatorio Astro­nom­i­co di Cima Rest, dove si scruterà il cielo con la com­plic­ità di musiche e poe­sie ispi­rate alla luna. Per­ché la bellez­za di questi luoghi invi­ta a gettare uno sguar­do lassù, a cer­care l’infinito. Ma tenen­do ben sal­di i pie­di per ter­ra, per non perdere di vista quan­to di bel­lo c’è intorno a noi.

Parole chiave: