!7 serate si sport intenso per il più del tornoe notturno della provincia di Brescia

Al via la 22a edizione del Torneo Notturno di Calcio

16/06/2000 in Sport
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Ci pos­sono essere tan­ti motivi stori­ci ed artis­ti­ci per vis­itare Polpe­nazze. Mate­ria però per pochi elet­ti. Andan­do sul con­cre­to, quel­li prin­ci­pali sono sicu­ra­mente due, e capaci di calamitare nel­la zona decine di migli­a­ia di per­sone. Il pri­mo è la clas­si­ca Fiera del vino; il sec­on­do, immi­nente — vis­to che com­in­cia domani sera, saba­to, con i clas­si­ci fuochi d’artificio — è il tor­neo not­turno, giun­to invece alla 22ªa tor­na­ta con un mon­tepre­mi di 25 mil­ioni. Il che sig­nifi­ca rivedere migli­a­ia di per­sone, men­tre altret­tante, più che inter­es­sate al cal­cio, riem­pi­ran­no i due stand posti a bor­do cam­po per il clas­si­co spiedo con polen­ta. È ormai diven­ta­to di moda, in quelle che si prospet­tano calde sere, cer­care un po’ di refrige­rio dove la natu­ra è gen­erosa. Anche per­ché, vis­to che pure l’occhio vuole la sua parte, pri­ma che il buio pren­da il sopravven­to — per poi essere scon­fit­to dai riflet­tori — lo sguar­do si perde all’orizzonte per ammi­rare l’azzurro del Gar­da e le mon­tagne del­la spon­da veronese. Polpe­nazze dunque, fino al 29 luglio (si gio­ca il mart­edì, giovedì e saba­to), sarà cap­i­tale del cal­cio not­turno. Anche quest’anno l’ennesima novità. Non di poco con­to. Cer­to, a non tut­ti inter­esserà che è sta­to costru­ito un tun­nel sot­ter­ra­neo che por­ta diret­ta­mente i cal­ci­a­tori sul cam­po di gio­co. Quel­lo che agli orga­niz­za­tori preme evi­den­ziare è invece la nuo­va opera che sarà appun­to inau­gu­ra­ta. Sicu­ra­mente gra­di­ta dai più pic­coli, ma altret­tan­to dalle mamme che decider­an­no di accom­pa­gnare i mar­i­ti. Fino allo scor­so anno, infat­ti, cap­i­ta­va a chi ave­va figli pic­coli al segui­to, che la gen­i­trice fos­se costret­ta a sac­ri­fi­car­si nel­la cus­to­dia del par­go­lo. Prob­le­ma non di poco con­to, ora risolto da quel­la fuci­na di idee che sono gli orga­niz­za­tori dell’Unione Sporti­va Polpe­nazze. È sta­to infat­ti allesti­to un appos­i­to spazio a bor­do cam­po, arreda­to da giochi vari, con tan­to di vig­i­la­tri­ci pre­poste.

m.c.
Parole chiave:

Commenti

commenti