Una kermesse dedicata all’olio Casaliva, al vino Groppello, alle grappe delle 3 regioni che si affacciano al Benaco, allo spiedo, ma in primis al territorio che con tanta cura e passione li genera: un’area dell’entroterra del Garda bresciano, incastonata nel verde che si affaccia al blu lacustre più grande d’Italia.

Al via la 35ma edizione della Fiera dedicata alle eccellenze del Garda bresciano”

03/09/2011 in Fiere
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Il 35° start è sta­to pre­mi­a­to dall’autorevole ed insieme cor­diale parte­ci­pazione del Min­istro alla Pub­bli­ca Istruzione Maria Stel­la Gelmi­ni “affezion­a­ta a questo ter­ri­to­rio, uno dei più bel­li al mon­do”, vic­i­na all’amministrazione locale gui­da­ta da Ade­lio Zeni e a chi lavo­ra a ques­ta rino­ma­ta vet­ri­na pre­siedu­ta da Sil­vano Zanel­li, pres­i­dente di Aipol (l’Associazione Inter­provin­ciale Pro­dut­tori Olivi­coli Lom­bar­di). Ha aper­to i lavori 2011, nel cuore del paese valte­n­esino, un con­veg­no ded­i­ca­to alla val­oriz­zazione dei pae­sag­gi arti­coli, avvi­a­to da Zeni e Zanel­li, con la parte­ci­pazione di più inter­ven­ti di autorità politiche di rilie­vo che, insieme al Min­istro bres­ciano, han dec­re­ta­to l’attenzione riv­ol­ta a ques­ta fiera e ricorda­to il pres­ti­gio dei prodot­ti che, con il cuore — dal logo che accom­pa­gna la fiera…-, pro­muove.  Ampio a Pueg­na­go, il parterre delle autorità inter­venute: l’assessore regionale all’agricoltura Giulio De Cap­i­tani, il con­sigliere regionale Mau­ro Paroli­ni, il vice-pres­i­dente del­la Provin­cia di Bres­cia Giuseppe Romele, il pres­i­dente del­la Coldiret­ti di Bres­cia Ettore Pran­di­ni, il pres­i­dente del­la Riv­iera del Gar­da dei Limoni e dei Castel­li, .

Parole chiave: