Al via l’estate pozzolenghese. Manifestazioni ed eventi di avvicinamento al Palio della Pastasciutta

16/06/2016 in Attualità
Di Redazione

Luglio all’insegna del­la cul­tura, del­la musi­ca di ogni genere e dell’arte, sen­za dimen­ti­care i prin­cipi divul­gati da per­son­ag­gi forte­mente caris­mati­ci. Questi sono gli inten­ti dell’Ammin­is­trazione comu­nale di Poz­zolen­go che sta definen­do i pro­gram­mi degli even­ti estivi che già da mesi han­no mes­so in moto una impo­nente macchi­na organizzativa.

Saba­to 9 luglio, a par­tire dalle ore 20.45, sarà pro­tag­o­nista la sto­ria del beato Don Car­lo Gnoc­chi nel­la piaz­za a lui ded­i­ca­ta, ful­cro del cen­tro stori­co. La vita, gli scrit­ti, le immag­i­ni e gli inseg­na­men­ti di questo sem­plice cap­pel­lano alpino che dedicò tut­ta la sua vita ai gio­vani e soprat­tut­to ai bam­bi­ni – i suoi amati muti­la­ti­ni- ver­ran­no rac­con­tati all’interno di una ser­a­ta orga­niz­za­ta gra­zie alla sin­er­gia fra il Comune di Poz­zolen­go, la Fon­dazione Don Car­lo Gnoc­chi e la sezione di Salò Monte Suello.

Durante la ser­a­ta, inti­to­la­ta “Don Gnoc­chi ci par­la”, inter­ver­ran­no il pres­i­dente del­la Fon­dazione Don Gnoc­chi, Mons. Ange­lo Baz­zari ed il Sin­da­co di Poz­zolen­go, , la ser­a­ta sarà poi alli­eta­ta dalle melodie dei can­ti ese­gui­ti dal coro “Alte Cime “ sezione ANA di Bres­cia. In caso di mal­tem­po la man­i­fes­tazione si ter­rà ugual­mente pres­so la palestra comu­nale in via Longarone.

A seguire nel pro­gram­mazione la com­me­dia teatrale “Schèrs de prét” scrit­ta da Maria Fil­ip­pi­ni e rap­p­re­sen­ta­ta dal­la com­pag­nia “ I ami­ci De Casai”, orga­niz­za­ta gra­zie alla fat­ti­va col­lab­o­razione fra l’Associazione Auser di Poz­zolen­go ed il Comune . La man­i­fes­tazione avrà luo­go saba­to 16 luglio pres­so la piaz­za Don Gnoc­chi a par­tire dalle ore 21.00 ed in caso di mal­tem­po sarà sposta­ta pres­so il Cen­tro Risorse Sociali in via Ver­di. Il rica­va­to del­la ser­a­ta sarà intera­mente devo­lu­to all’Ospedale Onco­logi­co “Lauda­to sì “ di Desen­zano del Garda.

Il mese di luglio ter­min­erà con la quat­tordices­i­ma edi­zione del­la fes­ta del­la bir­ra, orga­niz­za­ta dal grup­po dei ragazzi del Music Vil­lage e dal­la Pro Loco. La man­i­fes­tazione- ama­ta dai gio­vani del bas­so Gar­da e da molti tur­isti tedeschi- andrà in sce­na pres­so il cam­po sporti­vo par­roc­chiale a par­tire dal 29 luglio per ter­minare al 1 agos­to: a par­tire dalle ore 20.00 fino a mez­zan­otte ver­ran­no offer­ti fiu­mi di bir­ra di ogni tipo e degus­tazioni pres­so gli stands gas­tro­nomi­ci, il tut­to accom­pa­g­na­to da musi­ca rock.

Ed in agos­to “tradizione vin­cente non si cam­bia”. Con questo mot­to l’Asses­so­ra­to al Tur­is­mo in col­lab­o­razione con l’Associazione Pro Loco di Poz­zolen­go e con tut­ti i volon­tari delle realtà asso­ci­azion­is­tiche del paese met­terà in pista i prin­ci­pali even­ti dell’estate.

Mer­coledì 3 agos­to pres­so il cam­po sporti­vo par­roc­chiale dell’oratorio di San Loren­zo ci sarà la con­sue­ta dis­fi­da cano­ra fra le 8 con­trade di Poz­zolen­go “Can­ta­palio”. Giuria d’eccezione ed inno­v­a­ti­va for­ma­ta dai pres­i­den­ti delle Pro Loco lim­itrofe ed ovvi­a­mente ospi­ti selezionati che coin­vol­ger­an­no il pub­bli­co presente.

Saba­to 6 agos­to, a par­tire dalle ore 20.00, sarà invece il turno del “De Gustibus Moreni­cis” , degus­tazione itin­er­ante per le vie del paese, che avrà inizio con l’aperitivo in castel­lo. All’interno di questo per­cor­so enogas­tro­nom­i­co si potran­no assag­gia­re tipic­ità locali e deliziare i palati con vini pres­ti­giosi. Tut­to accom­pa­g­na­to da musicisti di stra­da .Ingres­so a numero chiu­so con prenotazione.

Mer­coledì 10 agos­to forse più conosci­u­to come “