Al via l’estate pozzolenghese. Manifestazioni ed eventi di avvicinamento al Palio della Pastasciutta

16/06/2016 in Attualità
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

Luglio all’insegna della cultura, della musica di ogni genere e dell’arte, senza dimenticare i principi divulgati da personaggi fortemente carismatici. Questi sono gli intenti dell’Amministrazione comunale di Pozzolengo che sta definendo i programmi degli eventi estivi che già da mesi hanno messo in moto una imponente macchina organizzativa.

Sabato 9 luglio, a partire dalle ore 20.45, sarà protagonista la storia del beato Don Carlo Gnocchi nella piazza a lui dedicata, fulcro del centro storico. La vita, gli scritti, le immagini e gli insegnamenti di questo semplice cappellano alpino che dedicò tutta la sua vita ai giovani e soprattutto ai bambini – i suoi amati mutilatini- verranno raccontati all’interno di una serata organizzata grazie alla sinergia fra il Comune di Pozzolengo, la Fondazione Don Carlo Gnocchi e la sezione alpini di Salò Monte Suello.

Durante la serata, intitolata “Don Gnocchi ci parla”, interverranno il presidente della Fondazione Don Gnocchi, Mons. Angelo Bazzari ed il Sindaco di Pozzolengo, Paolo Bellini, la serata sarà poi allietata dalle melodie dei canti eseguiti dal coro “Alte Cime “ sezione ANA di Brescia. In caso di maltempo la manifestazione si terrà ugualmente presso la palestra comunale in via Longarone.

A seguire nel programmazione la commedia teatrale “Schèrs de prét” scritta da Maria Filippini e rappresentata dalla compagnia “ I amici De Casai”, organizzata grazie alla fattiva collaborazione fra l’Associazione Auser di Pozzolengo ed il Comune . La manifestazione avrà luogo sabato 16 luglio presso la piazza Don Gnocchi a partire dalle ore 21.00 ed in caso di maltempo sarà spostata presso il Centro Risorse Sociali in via Verdi. Il ricavato della serata sarà interamente devoluto all’Ospedale Oncologico “Laudato sì “ di Desenzano del Garda.

Il mese di luglio terminerà con la quattordicesima edizione della festa della birra, organizzata dal gruppo dei ragazzi del Music Village e dalla Pro Loco. La manifestazione- amata dai giovani del basso Garda e da molti turisti tedeschi- andrà in scena presso il campo sportivo parrocchiale a partire dal 29 luglio per terminare al 1 agosto: a partire dalle ore 20.00 fino a mezzanotte verranno offerti fiumi di birra di ogni tipo e degustazioni presso gli stands gastronomici, il tutto accompagnato da musica rock.

Ed in agosto “tradizione vincente non si cambia”. Con questo motto l’Assessorato al Turismo in collaborazione con l’Associazione Pro Loco di Pozzolengo e con tutti i volontari delle realtà associazionistiche del paese metterà in pista i principali eventi dell’estate.

Mercoledì 3 agosto presso il campo sportivo parrocchiale dell’oratorio di San Lorenzo ci sarà la consueta disfida canora fra le 8 contrade di Pozzolengo “Cantapalio“. Giuria d’eccezione ed innovativa formata dai presidenti delle Pro Loco limitrofe ed ovviamente ospiti selezionati che coinvolgeranno il pubblico presente.

Sabato 6 agosto, a partire dalle ore 20.00, sarà invece il turno del “De Gustibus Morenicis” , degustazione itinerante per le vie del paese, che avrà inizio con l’aperitivo in castello. All’interno di questo percorso enogastronomico si potranno assaggiare tipicità locali e deliziare i palati con vini prestigiosi. Tutto accompagnato da musicisti di strada .Ingresso a numero chiuso con prenotazione.

Mercoledì 10 agosto Palio di San Lorenzo forse più conosciuto come “Palio della pastasciutta

Commenti

commenti