Prossima serata il 12 febbraio a Padenghe

Alimentazione e diete al centro del dibattito

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
e.d.

Gli asses­so­rati ai dei comu­ni di Padenghe, Pueg­na­go e Soiano, con il cofi­nanzi­a­men­to del­la Regione e la col­lab­o­razione di «Asso­ci­azione Prog­et­to Famiglia», dopo il pri­mo appun­ta­men­to di Pueg­na­go su un tema di grande attual­ità «La per­sona, il cibo e la soci­età», han­no orga­niz­za­to il sec­on­do appun­ta­men­to del ciclo infor­ma­ti­vo a Soiano, nel­la scuo­la ele­mentare. Il tema: «Man­gia­re per vivere o vivere man­gia­re? Come si ali­men­tano i nos­tri ragazzi, gen­i­tori e figli pos­sono andar d’accordo?». Il ter­zo appun­ta­men­to è fis­sato giovedì 12 feb­braio dalle ore 20.30 alle 22.30, nel­la sala Poli­va­lente del cen­tro sco­las­ti­co di via Tavina a Padenghe. «Quali com­por­ta­men­ti pre­ven­tivi per rag­giun­gere un mag­gior benessere psi­cofisi­co: edu­cazione ali­menta­re o dieta?». I rela­tori di questo ciclo sono Andrea Benedet­to — medico respon­s­abile Idap di Bres­cia (Asso­ci­azione ital­iana dis­tur­bi dell’alimentazione e del peso) e Fed­er­i­ca Big­not­ti, psi­colo­ga, con una for­mazione speci­fi­ca sui dis­tur­bi del com­por­ta­men­to alimentare.

Parole chiave: