Le montagne attorno a Riva saranno il palcoscenico dell’ottava edizione del Bike Festival. Cinquemila ciclisti in gara sulle strade militari fra Brescia e Trento

Alto lago capitale dei rampichini

13/04/2001 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Si è chiusa con suc­ces­so la ses­ta edi­zione del Flicorno d’Oro, che ha por­ta­to in Trenti­no 47 bande prove­ni­en­ti da tut­ta Europa. Il con­cor­so si è svolto a Riva del Gar­da dal 7 all’11 aprile, pro­po­nen­do numerosi con­cer­ti di grande inter­esse. Nel frat­tem­po la cit­tad­i­na si prepara all’ottavo Bike Fes­ti­val, in pro­gram­ma dal 28 aprile al 1 mag­gio. Dopo l’edizione dell’anno pas­sato, che ha por­ta­to a Riva più di 15 mila vis­i­ta­tori, la man­i­fes­tazione porterà sulle mon­tagne che fan­no da corol­la alla parte più a nord del oltre 5000 bik­ers. La mag­gior parte degli appas­sion­ati ha già da tem­po seg­na­to ques­ta data sul cal­en­dario. Il Bike Fes­ti­val si pre­sen­ta ormai come il più grande spet­ta­co­lo del mon­do per la moun­tain-bike. Qui non si trovano solo escur­sioni e gare, ma anche diver­ti­men­to, spet­ta­co­lo, infor­mazioni aggior­nate, il «mer­cati­no delle pul­ci» e per­sone disponi­bili che pre­sen­tano novità e sor­p­rese. E inoltre la ormai nota Bike Marathon Gar­da trenti­no (117 chilometri), una mara­tona sug­ges­ti­va che si snoderà lun­go i più bei per­cor­si del Gar­da trenti­no e che met­terà a dura pro­va anche i più agguer­ri­ti fra gli sportivi. Faran­no da con­torno all’evento ser­a­ta dan­zan­ti e show spet­ta­co­lari. Sem­pre in mate­ria di ciclis­mo, va seg­nala­ta la 25ª edi­zione del Giro del Trenti­no, cor­sa per pro­fes­sion­isti, che si dis­put­erà ad Arco dal 30 aprile al 3 mag­gio. Il Grup­po Sporti­vo Alto Gar­da ripro­por­rà l’importante com­pe­tizione inter­nazionale, che si snoderà lun­go le sug­ges­tive val­late del Trenti­no. Alla gara — che è soli­ta­mente l’ultima cor­sa a tappe in cui i ciclisti si pos­sono mis­urare pri­ma del Giro d’Italia, che quest’anno vedrà pro­prio Arco come sede di una delle sue ultime tappe — pren­dono parte ogni anno alcune tra le più quo­tate for­mazioni ital­iane e straniere — prove­ni­en­ti da Spagna, Bel­gio, Usa, Aus­tria, Fran­cia, Svizzera, Olan­da — che pre­sen­tano cir­ca 200 cor­ri­dori tra i più competitivi.

Parole chiave: