Domani il gruppo lonatese tira le somme del 2000 e presenta i programmi

Amici della «Da Como» in assemblea

26/01/2001 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

È sta­ta con­vo­ca­ta per domani 27 gen­naio, alle ore 14 (in sec­on­da con­vo­cazione alle 15), nel­la sala con­feren­ze del­la Casa di riposo di Lona­to, l’assemblea degli iscrit­ti alla asso­ci­azione Ami­ci del­la . Fra i pun­ti all’ordine del giorno, la relazione del­la pres­i­dente Irmin­gard Fehrmann sull’attività svol­ta nell’ultimo tri­en­nio e la pro­pos­ta di allarga­men­to del numero dei mem­bri del Con­siglio da 5 a 7 oltre ovvi­a­mente all’illustrazione e approvazione del bilan­cio con­sun­ti­vo 2000. Notevoli sono state le attiv­ità cul­tur­ali pro­mosse nell’anno appe­na con­clu­sosi. Impos­si­bile citar­le tutte. Per le mostre ricor­diamo fra le tante quel­la ded­i­ca­ta al peri­o­do stori­co 1815–1870 (a cura di Luciano Faverzani e Gian­car­lo Pio­nna), i ritrat­ti del­la Fon­dazione Ugo da Como visti dagli alun­ni del­la V C del­la scuo­la ele­mentare «Don Milani» di Lona­to e quel­la sui «Fer­ri vec­chi e curiosi» a cura del­la Soprint­en­den­za per i beni ambi­en­tali e architet­toni­ci, in occa­sione del­la sec­on­da set­ti­mana per la cul­tura con la col­lab­o­razione di Ste­fano Lusar­di. Cicli di con­feren­ze per la serie «Den­tro e fuori il » si sono tenu­ti nel­la sala con­veg­ni «Piera Carpani Glisen­ti», nel­la Roc­ca di Lona­to su svariati temi. Sem­pre il 2000 ha seg­na­to l’adesione del cir­co­lo alla Fed­er­azione delle asso­ci­azioni garde­sane, nata pro­prio per dare la gius­ta atten­zione al ter­ri­to­rio garde­sano spes­so trascu­ra­to sia per le ric­chezze stori­co-mon­u­men­tali, che per le sue carat­ter­is­tiche ambi­en­tali. Non ulti­mo, sono da ricor­dare la stesura dei quaderni del­la Fon­dazione, ovvero il bol­let­ti­no che peri­odica­mente infor­ma let­tori, ma anche stu­diosi, sull’attività del grup­po e il ruo­lo insos­ti­tu­ibile delle guide. Ricor­diamo che la Fon­dazione è sta­ta aper­ta al pub­bli­co nel giug­no di otto anni fa, con risposte entu­si­aste da parte di migli­a­ia di visitatori.

Parole chiave: