Successo per l'abbuffata offerta degli Amici della Tirlindana

Anche la Sardelada vince in notturna

07/07/2003 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
cl.c.

La “Sarde­la­da”, la fes­ta mes­sa pro­pos­ta dagli Ami­ci del­la Tir­lin­dana saba­to sera in Piaz­za Cate­na, è sta­ta un aut­en­ti­co suc­ces­so. Dalle sette di sera e fino alle dieci, orario in cui è sta­ta sfor­na­to l’ul­ti­mo piat­to, sono sta­ti servi­ti a tur­isti e locali ben 1700 porzioni di sarde con polen­ta ai fer­ri, innaf­fi­ate da otti­mo bian­co dei Vini del Con­cilio. Una lun­ga colon­na di per­sone ha inizia­to a for­mar­si dili­gen­te­mente accan­to alla postazione allesti­ta dai volon­tari del sodal­izio rivano, aiu­tati dal grup­po dei Nuvola arcensi, quan­do i pri­mi pro­fu­mi del pesce pesca­to in due sabati con­sec­u­tivi ha inizia­to a frig­gere sulle griglie in piaz­za. Anche il sin­da­co Pao­lo Mat­teot­ti e l’asses­sore Mar­co Tanas non han­no volu­to man­care all’ap­pun­ta­men­to, volu­to forte­mente da Tanas in abbina­ta con la not­tur­na Cit­tà di Riva, la cor­sa podis­ti­ca inter­nazionale che Trenti­no Even­ti ha mes­so in sce­na in Piaz­za Tre Novem­bre. L’ab­bina­ta si è riv­e­la­ta vin­cente, per­ché i 400 chili di sar­dene sono let­teral­mente andati a ruba in cir­ca tre ore, tem­po in cui sen­za min­i­ma­mente inter­ferire con la fes­ta dal­l’al­tra parte gli atleti davano spet­ta­co­lo. I trenta soci del­la Tir­lin­dana, dunque, han­no lavo­ra­to alacre­mente pri­ma per pro­durre la “mate­ria pri­ma”, poi per preparar­la a dovere per le boc­che affa­mate accal­cate­si in Piaz­za Cate­na. Molti, poi, han­no chiesto infor­mazioni sul pesce che sta­va rosolan­do sulle griglie assieme ai 140 chili di polen­ta, dichiaran­do di non aver mai man­gia­to o sen­ti­to nom­inare la sar­de­na. Infor­mazione, dunque, oltre al rius­ci­to binomio sport e tradizione, anche sul pesce del nos­tro lago, “sepolto” ormai in tante pance di sod­dis­fat­te per­sone gra­zie anche ad un buon caf­fè offer­to dal­la dit­ta Mar­tinel­li quale deg­na con­clu­sione del pas­to. L’af­flus­so net­ta­mente supe­ri­ore alle altre edi­zioni farà sì che gli ami­ci del­la Tir­lin­dana pensi­no a “raf­forzare” l’or­ga­niz­zazione per la prossi­ma edi­zione che, vis­to il suc­ces­so, andrà sicu­ra­mente ripro­pos­ta anco­ra in abbina­ta con la cor­sa podis­ti­ca, even­to che si sta avvian­do a diventare una clas­si­ca nel mon­do sporti­vo. Per chi avesse voglia di guardar­si qualche bel­la foto, basterà col­le­gar­si al sito web www.podisti.net per ammi­rare sì gli atleti, ma anche qualche bel­la panoram­i­ca di Riva. E se non è pro­mozione ques­ta, allora…

Parole chiave: