L’esposizione racconterà la straordinaria stagione artistica italiana del XIX secolo, attraverso 100 capolavori dei maggiori esponenti del neoclassicismo, del romanticismo, della scapigliatura, dei macchiaioli e del divisionismo, da Canova ad Appiani, da Hayez a Cremona, da Fattori a Inganni, da Segantini a De Nittis, da Zandomeneghi fino a Boldini.

Anime e volti della pittura italiana dell’Ottocento: da 21 gennaio a Palazzo Martinengo di Brescia

06/12/2016 in Attualità, Mostre
Parole chiave:
Di Redazione

Fatal error: Allowed memory size of 536870912 bytes exhausted (tried to allocate 339479056 bytes) in /web/htdocs/www.gardanotizie.it/home/app/wp-includes/wp-db.php on line 3293