L'attrice produttrice finlandese ha trascorso la notte alla discoteca di Lonato: "Il mio segreto di bellezza? Una vita da vampiro"

Anna Falchi incanta il Sesto Senso

10/07/2016 in Attualità
Parole chiave:
Di Redazione

Dopo Gabriel Garko, Dj Francesco e Costan­ti­no Vitagliano, un altro per­son­ag­gio del­lo “show­biz” ha cedu­to alla curiosità di vis­itare il nuo­vo , la stor­i­ca dis­cote­ca di Lona­to del Gar­da tor­na­ta, dopo otto anni, ad accen­dere le not­ti pati­nate del Garda.

Ieri sera (saba­to 9 luglio), accom­pa­g­na­ta dal­l’in­sep­a­ra­bile fidan­za­to Andrea Rug­gieri (nipote di Bruno Ves­pa), ha trascor­so la notte nel­la dis­co-lux­u­ry bres­ciana la splen­di­da Anna Falchi. 

In abito anni ’50 col­or vinac­cia a pois con cion­do­lo di mez­za­lu­na al col­lo, l’at­trice e pro­dut­trice di orig­i­ni fin­lan­desi ha incan­ta­to il pub­bli­co del Ses­to, conce­den­dosi con grande disponi­bil­ità al rito dei “self­ie”: “Il mio seg­re­to di bellez­za? Una vita da Vam­piro — ha det­to Anna — rig­orosa­mente lon­tana dal sole”.

Gran cer­i­moniere del­la ser­a­ta il “padrone di casa” Patrick Dal­la­mano che, dopo Garko e Dj Francesco, ha por­ta­to sul Gar­da un’al­tra ami­ca a cinque stelle.

Parole chiave: