Ricco di aneddoti e racconti il 36esimo volume pubblicato dalla Sat di Riva

Annuario, tradizione che si rinnova

04/08/2002 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Riva del Garda

Si arrichisce di un altro tas­sel­lo, il 34esimo in ordine di tem­po, l’an­tolo­gia a pun­tate che prende il nome di Annuario del­la Sat. Pun­tuale, con rig­orosa caden­za, la sezione sati­na Por­ta S.Marco di Riva ha pub­bli­ca­to il libro che rac­coglie rac­con­ti, rif­les­sioni, pen­sieri del­l’at­tiv­ità del grup­po di appas­sion­ati rivani del­la mon­tagna. Una rac­col­ta uni­ca, ric­ca di testi su argo­men­ti var­ie­gati del­la vita del­la sezione ma anche del­la sto­ria locale, delle varie imp­rese alpin­is­tiche, delle biografie. Con un occhio sem­pre atten­to a ciò che suc­cede nel resto del mon­do. Un vol­ume imprezios­i­to da appro­fon­dite ricerche storiche ma anche da gus­tosi aned­doti. «Uno scrig­no di pic­cole per­le — come cita il vicepres­i­dente cen­trale del­la Sat Mario Benas­si nel­la sua pre­fazione — per il let­tore atten­to che voglia conoscere la pro­pria ter­ra arric­chen­dosi del sapere anti­co di fat­ti, per­son­ag­gi, modi di vita che è poi conoscere le radi­ci». Il 34esimo annuario è in dis­tribuzione in questi giorni.

Parole chiave: