La riunione dei Ministri degli Esteri preoccupa anche la Lega Nord, pronta a mobilitarsi

Anticipata al 24 agosto la Notte di Fiaba

17/04/2003 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Nel­la pri­ma riu­nione oper­a­ti­va del Comi­ta­to man­i­fes­tazioni rivane, che si prepara con con­gruo anticipo a varare il pac­chet­to delle man­i­fes­tazioni del­l’es­tate prossi­ma, è sta­ta ven­ti­la­ta l’even­tu­al­ità di antic­i­pare di sette giorni, dal 31 al 24 agos­to, l’ap­pun­ta­men­to clou, cos­ti­tu­ito ormai da anni dal­la Notte di Fia­ba. La deci­sione non è sta­ta anco­ra uffi­cial­iz­za­ta, ma il comi­ta­to sta seri­amente val­u­tan­do se non sia oppor­tuno dis­tanziare la serie di appun­ta­men­ti che richia­mano migli­a­ia di per­sone dal pri­mo week end di set­tem­bre occu­pa­to dal­l’in­con­tro dei min­istri degli Esteri del­la comu­nità euro­pea. La annun­ci­a­ta «blin­datu­ra» del lun­go­la­go, fra pala­con­gres­si e du Lac, causerebbe cer­ta­mente intop­pi alla pre­dis­po­sizione di una postazione per lo sparo dei fuochi d’ar­ti­fi­cio nel­la zona di pun­ta Lido. Del peri­co­lo di con­tro-man­i­fes­tazioni no-glob­al si occu­pa anche la Lega Nord, pre­oc­cu­pa­ta per il man­ten­i­men­to del­l’or­dine pub­bli­co. «Ogni spazio pub­bli­co dovrà essere par­ti­co­lar­mente sorveg­lia­to — affer­ma una nota del­la Lega che annun­cia di star val­u­tan­do «l’op­por­tu­nità di cos­ti­tuire un comi­ta­to civi­co per la sicurez­za che orga­nizzi gli uomi­ni liberi in azioni di mon­i­tor­ag­gio sul ter­ri­to­rio» in col­lab­o­razione con le .

Parole chiave: