Apre a Lonato del Garda “Doppio Malto” un nuovo birrificio-cucina: birra artigianale, carne alla brace e proposte meat-free per tutti gusti

01/07/2021 in Attualità
Parole chiave: - - -
Di Redazione

Doppio Mal­to non si fer­ma: il bir­ri­fi­cio-cuci­na nato a Erba con­tin­ua la sua espan­sione e appro­da sulle sponde del , nel­la local­ità di Lona­to, mer­coledì 30 giug­no. Ad arric­chire l’offerta, una bir­ra sen­za glu­tine, due nuovi ham­burg­er meat-free e un’area sva­go con cal­ciobalil­la, frec­cette, bil­iar­do, alta­l­ene gigan­ti e campet­to da basket

Un bor­go anti­co ric­co di sto­ria, che dalle pen­di­ci del monte Rova dom­i­na la spon­da merid­ionale del lago di Gar­da. Lona­to del Gar­da (BS) gra­zie alla sua vic­i­nan­za a cen­tri più gran­di come Bres­cia, Berg­amo e è la meta ide­ale per chi vuole fug­gire dal caos del­la metropoli ver­so spi­agge e lidi attrez­za­ti. Per non par­lare del­la vic­i­nan­za a , famoso par­co diver­ti­men­ti per famiglie. Cosa man­ca allo­ra per ottenere il “week-end get­away” per­fet­to? Una bir­ra rin­fres­cante da sorseg­gia­re insieme agli ami­ci in “un pos­to felice”, come recita lo slo­gan di Doppio Mal­to, bir­ri­fi­cio-cuci­na nato a Erba, che il 30 giug­no apre un nuo­vo ris­torante vici­no al cen­tro com­mer­ciale (SP567, 36). Il locale andrà ad aggiunger­si ai 24 già attivi in Italia e all’estero, con­fer­man­do la forza del brand che, mal­gra­do le restrizioni dovute alla pan­demia, ha con­tin­u­a­to a crescere.

Per accogliere famiglie e grup­pi di ami­ci in com­ple­ta sicurez­za, il locale di Lona­to prevede un dehors da una set­tan­ti­na di posti. Un grande spazio dove sco­prire l’ampia offer­ta di bir­ra arti­gianale tar­ga­ta Doppio Mal­to, che van­ta oltre 100 riconosci­men­ti inter­nazion­ali. Ma non solo bir­ra: nelle pro­poste a menu spic­cano alcu­ni piat­ti for­ti a tema come il gal­let­to rus­pante dora­to alla brace e glas­sato alla bir­ra Crash, miele e spezie e il famoso Bir­ramisù con bis­cot­ti Savoiar­di inzup­pati nel­la bir­ra Old Jack. E per chi non è amante del­la carne, l’offerta prevede anche pro­poste meat-free a base di ingre­di­en­ti veg­e­tali come gli ham­burg­er di fagi­oli e ver­dure croc­can­ti o di mais e pro­vola affu­mi­ca­ta. Infine, come ogni locale del­la cate­na che si rispet­ti, non mancher­an­no le aree ded­i­cate allo sva­go per gran­di e pic­ci­ni, con qualche novità: oltre a cal­ciobalil­la, frec­cette e bil­iar­do, ci saran­no anche alta­l­ene gigan­ti e un campet­to da bas­ket. Un’offerta com­ple­ta e diver­si­fi­ca­ta, che farà la gioia di adul­ti e bambini.

Parole chiave: - - -