Appuntamenti nelle dimore storiche della provincia

Apre ai turisti anche l’Isola Borghese

Di Luca Delpozzo
p.a.

Vit­to­ri­ale ma non solo. L’iniziativa «Ville e castel­li in musi­ca» farà tap­pa anche in altre pres­ti­giose dimore, castel­li e magioni del­la nos­tra provin­cia, con una sola tap­pa garde­sana all’. Il pri­mo appun­ta­men­to è fis­sato per saba­to alle ore 17 (ingres­so 6 euro) al Castel­lo di Bor­na­to e a Vil­la Orlan­do con l’esibizione di Yara Colom­bo (sopra­no) e Bruno Tas­so (pianoforte). Il tour (dopo l’appuntamento al Vit­to­ri­ale del 19 giug­no) farà tap­pa anco­ra nel­la nos­tra provin­cia il 25 giug­no ai di Ciliv­erghe di Maz­zano, con «Pol­vere di stelle. Musiche da film» (suon­er­an­no Rober­to Plano, pianoforte, Ste­fano Maf­fiz­zoni, flau­to, Lui­gi Pud­du, chi­tar­ra, inizio pre­vis­to per le 21:45 e ingres­so libero). Il 17 luglio sarà il turno del Palaz­zo Tor­ri di Nigo­line di Corte Fran­ca dove, alle 19 (ingres­so 12 euro), sali­ran­no sul pal­co Anto­nio Voltoli­ni (voce e chi­tar­ra) e Francesco Pinet­ti (per­cus­sioni). All’, il 23 luglio alle ore 19, Inis Fail pro­por­rà musi­ca celti­ca (27 euro, com­pren­si­vo di imbar­co al por­to di Bar­bara­no di Salò alle 17). Infine, ulti­ma tap­pa del­la rasseg­na, sarà il 29 luglio il Castel­lo di Bres­cia con il quar­tet­to Marte­sana (sas­so­foni e clar­inet­ti, ingres­so libero). «Si trat­ta del sec­on­do anno in cui pro­poni­amo ques­ta man­i­fes­tazione», ha det­to Rafael de Ramon, diret­tore dell’associazione Castel­li e Ville Lom­barde, asso­ci­azione pro­motrice degli incon­tri. «Ogni appun­ta­men­to — ha spie­ga­to — prevede una visi­ta del luo­go in cui si tiene la man­i­fes­tazione. Tra gli obi­et­tivi, infat­ti, ci poni­amo anche quel­lo di fornire alle per­sone che parte­ci­pano a questi incon­tri la pos­si­bil­ità di conoscere le dimore in cui si svol­go­no».