L’Istituto d’arte espone i lavori degli ex allievi

Apre domani la mostra di Gargnano

21/11/2003 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
b.fe.

Ver­rà inau­gu­ra­ta domani, saba­to 22 novem­bre, alle ore 10, la mostra didat­ti­ca orga­niz­za­ta dal­l’Is­ti­tu­to Statale d’Arte di Gargnano. Luo­go espos­i­ti­vo sarà il cen­tralis­si­mo ex munici­pio, pro­prio di fronte al por­tic­ci­o­lo. Sem­pre saba­to, nel pomerig­gio, pres­so la sede del­l’e­s­po­sizione sono atte­si anche gli ex stu­den­ti e gli ex inseg­nan­ti del­la scuo­la: per loro la mostra resterà aper­ta tra le 14 e le 17. Quin­di, l’e­s­po­sizione ter­rà spalan­cate le sue porte fino al prossi­mo 7 dicem­bre, ogni mat­ti­na tra le 10 e le 12. Aper­tu­ra anche nel pomerig­gio del giovedì, tra le 15 e le 18. Sono pre­viste anche , al di fuori del­l’o­rario di aper­tu­ra, ma solo su appun­ta­men­to: bas­ta tele­fonate allo 0365–71265. Per l’Is­ti­tu­to, che dal pri­mo set­tem­bre ha cam­bi­a­to diri­gente sco­las­ti­co (Nico­la Scan­ga è suben­tra­to a Gior­gio Pas­tori), si trat­ta di una nuo­va espe­rien­za nel­la sua ultra trenten­nale oper­a­tiv­ità. Infat­ti, ad essere esposti saran­no i lavori degli stu­den­ti, che han­no fre­quen­ta­to l’is­ti­tu­to garde­sano in questi ulti­mi tre decen­ni. La par­ti­co­lar­ità del­l’inizia­ti­va con­siste nel fat­to che parte delle opere potrà essere acquis­ta­ta. Altri ogget­ti, invece, saran­no solo in visione al pub­bli­co e rester­an­no pres­so la scuo­la, a tes­ti­mo­ni­an­za e doc­u­men­tazione del­l’at­tiv­ità del­la scuo­la stes­sa, che offre due ind­i­rizzi: ceram­i­ca e dec­o­razione plas­ti­ca. All’in­au­gu­razione seguirà un buf­fet, offer­to dal­l’A­gen­zia Con­sorzio Riv­iera dei Limoni (pres­i­dente è Chic­co Risat­ti) e dal­l’As­so­ci­azione alber­ga­tori ed eser­centi gargnane­si, gui­da­ta da Andrea Arosio.

Parole chiave: