Turandot di Giacomo Puccini, la quarta opera più rappresentata in Arena, debutta venerdì 26 giugno alle ore 21.15 per l’87° Festival areniano nell’allestimento di successo del 2003, firmato da Yuri Alexandrov per la regia e da Viacheslav Okunev per scene e costumi.

Arena di Verona: Turandot debutto dell’87° Festival areniano

27/06/2009 in Spettacoli
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Turan­dot di Gia­co­mo Puc­ci­ni, la quar­ta opera più rap­p­re­sen­ta­ta in Are­na, per l’87° Fes­ti­val are­ni­ano nell’allestimento di suc­ces­so del 2003, fir­ma­to da Yuri Alexan­drov per la regia e da Viach­eslav Okunev per scene e costumi.Di grande pres­ti­gio gli inter­preti prin­ci­pali: il sopra­no dram­mati­co Gio­van­na Casol­la, che cal­ca le scene are­ni­ane dal 1986, è per la terza vol­ta l’algida principes­sa in Are­na. Il tenore Piero Giu­li­ac­ci dà voce a Calaf, il ruo­lo più noto al vas­to pub­bli­co per la famosa roman­za ‘Nes­sun dor­ma’. La dolce Liù è inter­pre­ta­ta dal sopra­no Hui He, che nel 2005 debut­tò in Are­na in questo stes­so ruolo.Completano il cast Fil­ip­po Bet­toschi (Ping), Enzo Per­oni (Pong), Ste­fano Pisani (Pang), Car­lo Stri­uli (Timur), Ange­lo Caser­tano (l’Imperatore Altoum), Arman­do Gab­ba (Man­dari­no) Angel Harkatz Kauf­man (Principe di Persia).Sul podio una pre­sen­za stor­i­ca dell’anfiteatro romano: il mae­stro Daniel Oren, che diresse in Are­na nel 199, l’ultima opera di Puccini.Maestro del Coro dell’Arena è Mar­co Fael­li, men­tre il Coro di Voci Bianche A.LI.VE è diret­to da Pao­lo Fac­in­cani. I movi­men­ti core­ografi­ci sono affi­dati al Diret­tore del bal­lo Maria Grazia Garofoli.La prossi­ma repli­ca di Turan­dot è in pro­gram­ma il 3 luglio men­tre domani si assis­terà alla sec­on­da repli­ca di Carmen.Per infor­mazioni o preno­tazioni riv­ol­ger­si al call cen­ter 045 8005151 o all’indirizzo www.arena.it.

Parole chiave: