Mostra d'arte contemporanea

Arte al femminile con le opere di Goffi e Mucka

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
r.g.

Al piano supe­ri­ore dell’ex «Monte di Pietà», in piaz­za del Munici­pio a San Felice, viene inau­gu­ra­ta oggi la sec­on­da mostra ded­i­ca­ta all’arte con­tem­po­ranea. Dopo le scul­ture nat­u­ral­is­tiche di Guy Lyd­ster, Gian­fran­co Mari­noni ed Hele­na Truback­o­va, la cui espo­sizione è avvenu­ta in mag­gio, espon­gono Gabriel­la Gof­fi e Aghim Muc­ka. Gabriel­la Gof­fi è gavardese e pre­sen­ta lavori con i tes­su­ti i fili, i bot­toni, i fer­ri, le piume, ogget­ti sem­pli­ci e quo­tid­i­ani del mon­do delle donne. Le sue scul­ture in stof­fa sono la rap­p­re­sen­tazione di opposti, la dual­ità tra mate­ria e spir­i­to, nel ten­ta­ti­vo di com­porne un amal­ga­ma indis­sol­u­bile. Aghim Muc­ka, un’albanese che vive e lavo­ra a , espone un grup­po di tele in cui vivono diver­si per­son­ag­gi e ogget­ti; tut­ti inter­preti di un rac­con­to emo­ti­vo e fan­tas­ti­co, a sfon­do sociale o di denun­cia. La rasseg­na rimar­rà aper­ta fino al 30 luglio. Gli orari: 10.30–12.30 e 19.30–22.30.

Parole chiave: