"Non solo galline, ovvero la stuidità umana". Prima serata il 21 settembre

ArtFestival 2008

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Dopo il suc­ces­so del ToscolanoMader­noArt­Fes­ti­val 2008, il Comune di Toscolano per la direzione artis­ti­ca dell’Assessore ala Cul­tura Pro­fes­sor Mar­co Basile ripro­pone nel 2009 l’ap­prez­za­to appun­ta­men­to con il teatro di ricer­ca. In par­ti­co­lare s’intende offrire nelle gior­nate dal 21 agos­to al 4 set­tem­bre 2009 un ric­co cartel­lone di spet­ta­coli dal tito­lo “Non solo galline, ovvero la stu­pid­ità umana” che trat­ter­an­no del­la guer­ra nucleare, del­la vio­len­za sulle donne, dei dram­mi famil­iari, del vuo­to del mon­do tele­vi­si­vo, etc. La rasseg­na è col­lo­ca­ta nel­la splen­di­da cor­nice di Palaz­zo Il Cre­monese con spet­ta­coli quo­tid­i­ana­mente susseguen­tisi sec­on­do la modal­ità esplicitata:ore 20.00 “Aper­i­ti­vo di teatro”; al fine di offrire alla gio­vani com­pag­nie attive nel panora­ma nazionale una oppor­tu­nità di vis­i­bil­ità. Questo anno per un numero di 30 spet­ta­tori ver­rà pre­sen­ta­ta l’opera “L’Educanda”.ore 20.55 Intro­duzione musi­cale al tema del­la ser­a­ta con Francesco Goffi.ore 21.15 Spet­ta­co­lo sec­on­do il cal­en­dario fissato.ore 23.00 “Diges­ti­vo in musi­ca” con Ser­gio Berta­sio, Gior­gio Bertan­za e Mon­i­ca Bom­bardieri, un’as­so­lu­ta novità nel panora­ma del­l’of­fer­ta del­l’in­trat­ten­i­men­to, con­sis­tente in uno spet­ta­co­lo del­la dura­ta di 20 minu­ti, a sug­gel­lo del­la ser­a­ta e in atto di corte­sia ver­so lo spet­ta­tore, gar­bata­mente accom­pa­g­na­to non solo alla visione di più spet­ta­coli ma anche a quel­la del­la Villa.Alcuni spet­ta­coli saran­no col­lo­cati all’interno del Cen­tro di Eccel­len­za in , per i quali è nec­es­sario riti­rare gra­tuita­mente pres­so l’ufficio cul­tura il rel­a­ti­vo biglietto.Il giorno 17 agos­to in occa­sione del­la con­feren­za stam­pa ver­rà con­seg­na­to il pre­mio alla car­ri­era alla reg­ista Sara Poli, che ha illus­tra­to con il suo lavoro il teatro bres­ciano e nazionale. Tut­ta la man­i­fes­tazione sarà gra­tui­ta per il pub­bli­co, men­tre ogni sera sarà pos­si­bile fare un’offerta all’A.N.F.F.A.S. alla quale anche quest’anno il Fes­ti­val si è lega­to in un prog­et­to di sol­i­da­ri­età, riti­ran­do il vol­ume “Pro­fili” di Clelia Inz­er­il­lo. 

Parole chiave: