Assemblea Generale CEAC in Cavriana

10/05/2013 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Redazione

Arri­va l’assem­blea gen­erale CEAC, even­to stra­or­di­nario orga­niz­za­to dall’Ass. Mil­i­tari in Con­ge­do con il patrocinio dell’Amministrazione comu­nale di Cavri­ana.

Si svol­gerà il prossi­mo mart­edì 21 mag­gio, nel­la splen­di­da cor­nice di Vil­la Mir­ra, più pre­cisa­mente nel salone d’onore, dove si ter­rà, in for­ma ris­er­va­ta, l’assemblea gen­erale CEAC.

La del­egazione pre­sente a Cavri­ana, sarà com­pos­ta da mem­bri, di prim­is­si­mo ordine, prove­ni­en­ti dal­la Fran­cia, dal Bel­gio e dal­la Gran Bre­tagna e pre­siedu­ta dal pres­i­dente Georges Cabero già Cav­a­liere del­la Legion d’Onore.

La Con­fed­er­azione Euro­pea degli Anziani Com­bat­ten­ti e Mil­i­tari (C.E.A.C. et Mil­i­taires) avente sede in Pari­gi isti­tui­ta nel 1962 – si preser­va come Obi­et­ti­vo statu­tario quel­lo di oper­are per la pace – attra­ver­so l’amicizia tra i popoli, soste­nen­do l’azione delle Isti­tuzioni europee affinché si crei nel­la pace e nel­la sicurez­za una nuo­va Europa lib­era e demo­c­ra­t­i­ca capace di esercitare nel mon­do l’influenza alla quale si richia­mano i suoi val­ori di civiltà ed in par­ti­co­lare al rispet­to dei dirit­ti umani e delle lib­ertà fon­da­men­tali – per­pet­uan­do al con­tem­po, nel rispet­to del­la ver­ità, il ricor­do dei com­bat­ten­ti, delle vit­time del­la guer­ra, dei civili, dei mil­i­tari e in gen­erale di tut­ti quel­li che han­no presta­to servizio sot­to le armi.

La stes­sa svolge ogni anno la pro­pria assem­blea gen­erale pres­so la sede di una delle numerose asso­ci­azioni ader­en­ti, prove­ni­en­ti dai Pae­si del­la Unione Euro­pea ed extraeu­ro­pea – quest’anno, dopo le sedi di Pari­gi e Brux­elles degli anni prece­den­ti, sarà per la pri­ma vol­ta in Italia e pre­cisa­mente a Cavri­ana dove han­no sede i Mil­i­tari in Con­ge­do ader­en­ti, i quali attual­mente sono una delle due rap­p­re­sen­tanze ital­iane insieme all’Associazione Nazionale Inter­al­leati e Com­bat­ten­ti d’Italia.

Il pro­gram­ma del­la gior­na­ta prevede in mat­ti­na­ta l’assemblea gen­erale, a seguire dalle ore 14,30 pub­bli­ca cer­i­mo­nia pres­so il mon­u­men­to ai Cadu­ti di tutte le guerre di piaz­za Gen. G. Mat­ti­oli, alla pre­sen­za delle del­egazioni delle diverse Asso­ci­azioni d’arma ex com­bat­ten­tis­tiche invi­tate e delle autorità; ad accom­pa­gnare il cor­teo sarà la Ban­da musi­cale cit­tad­i­na.

La sera poi, dalle ore 21,00, si svol­gerà pres­so il salone d’onore di Vil­la Mir­ra il pub­bli­co con­veg­no ded­i­ca­to al tema del­la Pace, ami­cizia, coop­er­azione e non bel­lig­er­an­za tra i popoli, tenu­to dal­la rap­p­re­sen­tan­za CEAC con la parte­ci­pazione dell’amministrazione comu­nale; nell’occasione si avrà uno scam­bio di omag­gi a ricor­do del­la visi­ta e d’auspicio per future col­lab­o­razioni.

L’evento sarà una otti­ma oppor­tu­nità di pro­mozione del ter­ri­to­rio dell’Alto Man­to­vano e più in par­ti­co­lare di Cavri­ana — la del­egazione straniera ‚che pro­trar­rà la sua pre­sen­za per diver­si giorni, vis­iterà la cit­tad­i­na, i suoi mon­u­men­ti ed il Arche­o­logi­co dell’Alto Man­to­vano nonché i comu­ni lim­itrofi: beni cul­tur­ali, spe­cial­ità gas­tro­nomiche e tradizioni potran­no così essere divul­gati anche oltralpe.

Parole chiave: