Allo stadio comunale la manifestazione conclusiva del progetto di avviamento allo sport.
Le quinte dell’Olivelli, vincitrici di un concorso, saranno premiate al Giro

Atletica-mente, scolari in festa

16/05/2007 in Attualità
A Salò
Di Luca Delpozzo
Sergio Zanca

A Salò scuole in fes­ta all’insegna del­lo sport. Allo sta­dio comu­nale «Lino Turi­na» si è tenu­ta la man­i­fes­tazione con­clu­si­va del prog­et­to «Atlet­i­ca-mente», che ha coin­volto alun­ni e docen­ti delle ele­men­tari (statali e par­ifi­cate) e delle mater­ne di Salò e Toscolano Mader­no. Orga­niz­za­to dal­la direzione didat­ti­ca, patro­ci­na­to dalle ammin­is­trazioni comu­nali, e svolto in col­lab­o­razione con l’Atletica Desen­zano (coor­di­na­tori Domeni­co Gerac­i­tano e il suo staff), il New Bas­ket, l’Associazione ten­nis da tavo­lo, la Can­ot­tieri, la Lib­er­tas Pallava­lo, il prog­et­to ha avu­to come final­ità l’avviamento allo sport dei bam­bi­ni, la for­mazione degli inseg­nan­ti e la val­oriz­zazione delle risorse umane e degli impianti del Garda.Nel cor­so dell’anno sco­las­ti­co ci sono sta­ti incon­tri tra diverse realtà e momen­ti di scam­bio for­ma­ti­vo. Gli alun­ni han­no potu­to prati­care varie dis­ci­pline, conoscen­do regole e gesti fon­da­men­tali. Al ter­mine si è svol­ta una vera fes­ta allo sta­dio. I bam­bi­ni han­no gio­ca­to insieme, esi­ben­dosi in alcune attiv­ità atletiche di base (corse, lan­ci, salti), sper­i­men­tan­do anche il val­ore del­la sol­i­da­ri­età e del­la partecipazione.Durante la man­i­fes­tazione Andrea Gius­tac­chi­ni, mae­stro e attore, ha let­to le poe­sie com­poste col­let­ti­va­mente in tutte le clas­si. Anche questo aspet­to è sta­to un momen­to impor­tante del prog­et­to, poiché ha volu­to sim­bo­leg­gia­re un nes­so inscindibile tra la fase dell’apprendimento e delle espe­rien­ze di vita di cias­cuno e il val­ore del­la col­lab­o­razione nel lavoro sco­las­ti­co. Le poe­sie saran­no rac­colte e pub­bli­cate in un vol­ume che ver­rà con­seg­na­to agli alunni.Al ter­mine del­la gior­na­ta si è tenu­ta la pre­mi­azione del 2° memo­r­i­al Maria Chiara Man­fre­di­ni, scom­parsa tragi­ca­mente due anni fa, che ha vis­to la parte­ci­pazione di un migli­aio di per­sone alla mar­cia non com­pet­i­ti­va di mar­zo, final­iz­za­ta alla rac­col­ta di fon­di per la costruzione di una scuo­la in Kenia. Questo prog­et­to è sostenu­to dal­la cam­pi­ones­sa olimpi­oni­ca Tegla Lor­oupe, e ha avu­to come tes­ti­mo­ni­al ex atleti del cal­i­bro di Alber­to Cova e Sara Simeoni.L’ultima notizia riguar­da le quinte del­la «Oliv­el­li» di Salò, sezioni C e D: han­no vin­to il con­cor­so indet­to dal­la Gazzetta del­lo Sport per la com­po­sizione di un testo sul ciclis­mo, e saran­no pre­mi­ate nel­la tap­pa del giro d’Italia che si con­clud­erà a Vestone. Le due clas­si non sono nuove a queste imp­rese. Un altro buon seg­nale che indi­ca come i val­ori del­lo sport abbiano inciso sui ragazzi.

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti