Il «mestolo d’oro» a Maurizio Mattioli

Attori benefici al «Sesto Senso» di Desenzano

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Sara Mauroner

Sono state le «orec­chi­ette alla mediter­ranea» di Mau­r­izio Mat­ti­oli a con­quis­tar­si il Mesto­lo d’oro 2006. La ser­a­ta denom­i­na­ta «Attori & Sapori» si è tenu­ta nei locali del «» di Desen­zano alla pre­sen­za di noti attori, con­dut­tori e soubrette del­lo spet­ta­co­lo ital­iano. Alle spalle di Mau­r­izio Mat­ti­oli, attore romano, si è piaz­za­to Edoar­do Cos­ta, con un antipas­to a base di pro­sciut­to e bruschet­tine, quin­di Idris con un roast beef tiepi­do con «juli­enne» di ver­durine di sta­gione e, infine, Anto­nio Zequi­la, con un dessert di fragole flam­bé con cre­ma di gelato.A dec­retare il vinci­tore è sta­ta una giuria tut­ta d’eccezione. Tra i tan­ti nomi noti pre­sen­ti, ricor­diamo la «let­te­ri­na» Francesca Lodo, la «veli­na» di «Striscia la notizia» Thais Souza Wig­gers, l’attrice Fed­er­i­ca Andreoli e la can­tante Kim­ber­ly Covington.Il grup­po di attori si è cimen­ta­to dietro i for­nel­li in un’appassionante gara gas­tro­nom­i­ca per benef­i­cen­za, sol­lecita­ta dall’attore Edoar­do Cos­ta che, con la sua asso­ci­azione Ciak, ha illus­tra­to nel cor­so del­la ser­a­ta il prog­et­to sociale «Il respiro del mon­do». L’iniziativa ha come obi­et­ti­vo di portare a com­pi­men­to la sec­on­da parte del com­p­lesso che ospi­ta una cinquan­ti­na di bam­bi­ni del­la favela Rocin­ha, ritenu­ta una delle peg­giori bidonville brasil­iane. Il Cen­tro di Rocin­ha è già in parte fun­zio­nante: ci sono l’asilo, servizi, aule e, soprat­tut­to, un piat­to da man­gia­re per gli sven­tu­rati bam­bi­ni di strada.Presenti alla ser­a­ta desen­zanese anche le tele­camere del­la trasmis­sione pomerid­i­ana di Raiuno «La vita in diret­ta» che nei prossi­mi giorni trasmet­terà un servizio sui pro­tag­o­nisti che han­no parte­ci­pa­to alla ker­messe al «Ses­to Senso».

Parole chiave: