Convocato da Confesercenti, domani sera incontro pubblico sul progetto Aumenti in vista: sosta a pagamento in via dal Molin

Autosilo alla Maratona

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Valentino Rodolfi

Luci e ombre sul fronte dei parcheg­gi: per un futuro di medio-lun­go ter­mine prende cor­po il prog­et­to di un autosi­lo mul­ti­p­i­ano sot­to la Mara­tona (se ne par­lerà domani sera in una riu­nione pub­bli­ca), ma per l’immediato diven­tano mer­ce ancor più rara i posti auto gra­tu­iti in cen­tro. Non saran­no più gratis, ma diver­ran­no a paga­men­to, i 30 posti auto tra via Dal Molin (davan­ti alla Carip­lo) e via Pasubio (pri­ma zona dis­co). Inoltre sarà pos­ta una sbar­ra auto­mat­i­ca davan­ti ai parcheg­gi a paga­men­to del­la Mara­tona, così da ren­dere impos­si­bile l’elusione del pedag­gio (anche se la pri­ma mezz’ora di sos­ta diver­rà gra­tui­ta dal lunedì al ven­er­di). Inoltre, sono sta­ti decisi aumen­ti delle tar­iffe per Mara­tona, piaz­za Fel­trinel­li e piaz­za Cap­pel­let­ti: fra 5 e i 20 cen­tes­i­mi in più all’ora. Sos­ta sem­pre più dif­fi­cile, sem­pre più cara. A tenere il cli­ma rel­a­ti­va­mente sereno (il tema parcheg­gi è da sem­pre moti­vo di con­trasto fra res­i­den­ti e com­mer­cianti da una parte, giunte comu­nali di qualunque col­ore politi­co dall’altra), arri­va la novità: è verosim­i­le che si fac­cia sul serio il nuo­vo autosi­lo sot­to la Mara­tona, rin­forzan­do di almeno 350 posti auto la dotazione del cen­tro stori­co. Il prog­et­to era sta­to sostenu­to dal­la Con­fe­ser­centi e recepi­to come «fat­tibile» dall’amministrazione comu­nale. Ora si trat­ta di venire al dunque. Il sin­da­ca­to dei com­mer­cianti ha invi­ta­to gli ammin­is­tra­tori comu­nali a un incon­tro pub­bli­co per domani sera, in cui anal­iz­zare real­is­ti­ca­mente come, quan­do e con quali sol­di costru­ire l’autosilo. Dice Con­fe­ser­centi: «La scar­sità di parcheg­gi adi­a­cen­ti al cen­tro stori­co rap­p­re­sen­ta per Desen­zano una con­sid­erev­ole lim­i­tazione delle pos­si­bil­ità di accoglien­za per res­i­den­ti e tur­isti, inci­den­do neg­a­ti­va­mente sull’andamento eco­nom­i­co di molte imp­rese com­mer­ciali che non riescono a com­petere con altre aziende col­lo­cate in con­testi più favorevoli. Ma una cit­tà tur­is­ti­ca deve met­tere a dis­po­sizione degli ospi­ti le migliori con­dizioni anche sul ver­sante dei parcheg­gi di prossim­ità alle aree di gradi­men­to per i tur­isti». «Per questo moti­vo la Con­fe­ser­centi ha avan­za­to al Comune la pro­pos­ta di real­iz­zare nell’area del­la mara­tona un parcheg­gio mul­ti­p­i­ano inter­ra­to che, ren­den­do disponi­bile un adegua­to numero di posti auto, las­cia a dis­po­sizione in super­fi­cie un’area per attiv­ità ludiche e per verde pub­bli­co». Su questo tema è sta­to orga­niz­za­to per lunedì sera alle 20.30 nell’Auditorium «Celesti» di via Car­duc­ci un incon­tro con l’ingegner Mau­r­izio Tira, con­sigliere del sin­da­co per l’ur­ban­is­ti­ca e docente all’ di Bres­cia. Tito­lo del­la ser­a­ta: «Il parcheg­gio mul­ti­p­i­ano alla Mara­tona dall’idea alla real­iz­zazione: ipote­si di lavoro». L’incontro ver­rà pre­sen­ta­to da Mau­r­izio Camp­isi, pres­i­dente del comi­ta­to comu­nale di Con­fe­ser­centi a Desen­zano, e da Sil­vano Nem­ber, respon­s­abile di zona del­la Con­fe­ser­centi. Pre­sente anche l’assessore al com­mer­cio e tur­is­mo Ade­lio Zanel­li, Com­mer­cianti e alber­ga­tori sono invi­tati a partecipare.

Parole chiave: